Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

ARXivar per IDG - Gestione del processo di produzione

IDG, leader e specialista nella distribuzione di materiale elettrico, aveva esigenza di migliorare il processo di produzione dei Quadri Cablati, che sono prodotti semilavorati da terzisti esterni e poi consegnati ai clienti per la posa finale.

Bios Management con ARXivar supporta IDG Spa nella gestione e nel monitoraggio delle commesse relative ai quadri cablati, con l’implementazione di due WorkFlow e attraverso lo scambio di informazioni con il gestionale aziendale.

1. Processo di Creazione delle commesse
2. Processo di Gestione del rientro dei Quadri elettrici.

Benefici raggiunti

- Automatizzazione del processo di raccolta informazioni per la gestione delle commesse
- Drastica riduzione del data entry sul gestionale grazie all’integrazione realizzata che non necessita di nessuna operatività da parte degli utenti.
- Maggior puntualità e precisione nell’ingaggio dei fornitori terzisti.
- Informazioni sempre aggiornate in modo da poter intervenire immediatamente sugli scostamenti di produzione e su eventuali ritardi.


  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

ARXivar per IDG - Gestione del processo di produzione

  1. 1. Un nostro caso di successo
  2. 2. L’azienda IDG è leader e specialista nella distribuzione di materiale elettrico. Nasce nel 1980 su iniziativa di Giancarlo Caraglio e si sviluppa negli anni a seguire con l’apertura di punti vendita sul territorio circostante. La crescita interna e una serie di acquisizioni portano il gruppo ad operare su tutto il territorio del Nord Ovest (Piemonte, Lombardia e Liguria). Il gruppo opera in diversi comprati, quali il civile, l’automazione industriale, l’illuminotecnica e anche nei settori emergenti legati al risparmio energetico.
  3. 3. L’azienda 18 punti vendita 30.000 + gli articoli trattati a magazzino 100.000 + gli articoli trattati Consegna in 24 ore
  4. 4. L’esigenza Gli obiettivi del progetto erano i seguenti:  Guidare lo scambio di informazioni tra commerciale e ufficio acquisti, in modo da raccogliere ed avere a disposizione tutti i dati necessari per la redazione dell’offerta.  Avere un processo di comunicazione regolato tra ufficio tecnico e ufficio acquisti… Migliorare il processo di produzione dei Quadri Cablati, che sono prodotti semilavorati da terzisti esterni e poi consegnati ai clienti per la posa finale.
  5. 5. L’esigenza  Conservare le informazioni in un unico repository in modo da poterle ricercare facilmente  Facilitare il processo di codifica articoli, di creazione ordini verso i fornitori e di creazione commesse di produzione  Avere informazioni puntuali sullo stato di avanzamento delle commesse  Avere alert di avvertimento sull’avanzamento dei quadri cablati, per poter interagire puntualmente con il gestionale e chiudere le commesse
  6. 6. La soluzione
  7. 7. Processo di creazione commesse 1. Il processo di Creazione delle commesse permette di: • Valutare le offerte tecnico/commerciali predisposte, favorendo il dialogo tra Ufficio tecnico e Ufficio Acquisti • Gestire la comunicazione interattiva tra Ufficio Tecnico e Ufficio Acquisti per eventuali modifiche sul prodotto finale • Invocare direttamente una stored procedure messa a disposizione sul gestionale, per creare i nuovi Codici articolo necessari e per generare la Commessa automaticamente, evitando del tutto le operazioni manuali di inserimento. • Raccogliere tutti i documenti gestionali relazionati per una veloce interrogazione Bios Management con ARXivar supporta IDG Spa nella gestione e nel monitoraggio delle commesse relative ai quadri cablati, con l’implementazione di due WorkFlow e attraverso lo scambio di informazioni con il gestionale aziendale.
  8. 8. Fascicolo commessa QC Durante la fase di progettazione del quadro viene prodotta la documentazione, soprattutto tecnica, che in ARXivar confluisce nel fascicolo commessa QC, dove viene via via arricchita con gli altri documenti, anche amministrativi.
  9. 9. Monitoraggio fasi produzione Ogni fase della produzione viene monitorata, dal momento in cui viene ricevuto l’ordine, alla consegna finale
  10. 10. Storia di ogni opportunità Lo stato di avanzamento dei QC, le quantità logistiche dell’avanzamento della produzione da parte dei terzisti e le consegne vengono intercettate automaticamente da ARXivar e riportate su un documento di sintesi, dove è possibile tracciare la storia di ogni opportunità
  11. 11. Processo di gestione del rientro dei QC 2. Il processo di Gestione del rientro dei QC permette di: • Intercettare le DDT in ingresso e individuare quelle relative alle Commesse QC. • Aggiornare le quantità consegnate e le quantità residue per ogni commessa. • Mettere a disposizione un cruscotto operativo che permette di monitorare lo stato di avanzamento lavori. • Chiudere le commesse al termine della lavorazione e della consegna dei materiali. • Monitorare anomalie o disallineamenti tra gestionale ed ARXivar, in modo da poterle segnalare tempestivamente agli interessati.
  12. 12. I benefici  Automatizzazione del processo di raccolta informazioni per la gestione delle commesse  Drastica riduzione del data entry sul gestionale grazie all’integrazione realizzata che non necessita di nessuna operatività da parte degli utenti.  Maggior puntualità e precisione nell’ingaggio dei fornitori terzisti.  Avere a disposizione informazioni sempre aggiornate in modo da poter intervenire immediatamente sugli scostamenti di produzione e su eventuali ritardi.
  13. 13. I benefici  Gestione automatica delle comunicazioni tra i vari operatori.  Creazione automatica fascicolo digitale commessa in fase di progettazione  ARXivar ha permesso di ridurre notevolmente lunghi e dispendiosi scambi di mail e di telefonate, perché le informazioni e le annotazioni vengono registrate su un unico ambiente di lavoro.
  14. 14. La parola al cliente «La mappatura di questo processo aziendale con ARXivar ha permesso di ottenere un grande risparmio di tempo nell’esecuzione del flusso, evitando operazioni manuali rischiose, riducendo le ridondanze e migliorando le comunicazioni tra personale di uffici diversi. In particolare, rispetto alla gestione precedente, questi sono i vantaggi riconosciuti: • Uniformità delle procedure, gestibili da qualunque addetto senza necessità di un key user • Repository centralizzato delle documentazione di progetto, niente più revisioni scambiate via e-mail • Tracciabilità dei passaggi, comunicazioni mirate tra richiedente e gestore, riservatezza dei dati • Riduzione di tempi e azzeramento errori di data entry • Maggiore velocità nelle risposte al cliente sugli stati avanzamento • Gestione alert sulle attività da eseguire, sui potenziali errori e stati commesse incoerenti Ancora una volta, Arxivar ha contribuito attivamente allo slancio tecnologico dell’azienda e questo sarà sicuramente solo uno dei tanti step verso il miglioramento ottenibile con questo strumento». MARCO TRUCCO - ICT

×