Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Banca d'Italia | Rapporto 2017 | Il turismo incoming e outgoing nel 2016: la bilancia turistica

17ma CONFERENZA ANNUALE
"L'Italia e il turismo internazionale"

Risultati e tendenze per incoming e outgoing nel 2016 dai dati Banca d’Italia.

Venezia, Auditorium Santa Margherita, 5 maggio 2017

Keynote Speaker
Simonetta Zappa

Dal 1996 la Banca d’Italia realizza un’indagine campionaria sul turismo internazionale basata su interviste e conteggi di viaggiatori residenti e non residenti in transito alle frontiere italiane (valichi stradali e ferroviari, porti e aeroporti internazionali).

L’indagine è condotta con l'obiettivo primario della compilazione delle voci "Viaggi" (che include i beni e i servizi acquistati da persone fisiche in paesi di cui non sono residenti, nel corso di soggiorni di durata inferiore a un anno) e “Trasporti internazionali di passeggeri” della bilancia dei pagamenti dell'Italia, in linea con le convenzioni metodologiche previste dal sesto manuale del FMI.

Essa rappresenta inoltre una vasta base informativa per la ricerca e per gli operatori del settore grazie all'ampia gamma di dati analitici, aggiuntivi rispetto alle esigenze di bilancia dei pagamenti, che vengono messi a disposizione degli utenti sia in forma di aggiornamento mensile sia a livello di microdati.

Evidenze Giubileo 2016


Banca d'Italia | Rapporto 2017 | Il turismo incoming e outgoing nel 2016: la bilancia turistica

  1. 1. Il turismo incoming e outgoing nel 2016: la bilancia turistica Simonetta Zappa XVII CONFERENZA CISET L’ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE Risultati e tendenze per incoming e outgoing nel 2016 Venezia, 5 maggio 2017
  2. 2. L’indagine della Banca d’Italia sul turismo internazionale  Iniziata nel 1996, è una delle più grandi indagini campionarie italiane (120.000 interviste face-to-face e 1,2 milioni di operazioni di conteggio all’anno, in oltre 60 punti di frontiera, con circa 200 intervistatori)  Adotta gli standard e le best practices internazionali riguardo a contenuti e metodologie  Vuole soddisfare le esigenze “macro” della bilancia dei pagamenti e quelle “micro” di policy maker e operatori e ricercatori del settore • Pubblicazione dati sul sito internet della BdI • Analisi e ricerche • Contributi alle pubblicazioni statistiche degli organismi internazionali • Contributo alla compilazione del Conto Satellite del Turismo
  3. 3. L’organizzazione dell’indagine L’indagine è condotta in ‘outsourcing’:  Banca d’Italia (committente) - supervisione e progetto metodologico generale - controlli sul campo - verifica, elaborazione, analisi e pubblicazione dei risultati  Primarie società rilevazioni statistiche - selezione, training e gestione degli intervistatori - conduzione delle interviste e dei conteggi - cleaning e espansione dei dati campionari
  4. 4. I microdati I microdati dell’indagine sono diffusi integralmente sul sito della BdI, con i relativi metadati. I dati sono contenuti in archivi, formato file di testo (CSV) e SAS, distinti per gruppi di variabili: • VARIABILI PRINCIPALI: informazioni di utilizzo più comune; informazioni quantitative (spesa, pernottamenti e numero di viaggiatori) nel loro valore campionario ed espanso all’universo di riferimento • VARIABILI SECONDARIE: informazioni quantitative nel valore espanso all’universo di riferimento • FATTORI DI ESPANSIONE dei dati campionari Le variabili principali sono rese disponibili anche in un formato più facilmente sfruttabile (tabelle pivot Excel).
  5. 5. Diffusione dei microdati TURISMO INTERNAZIONALE Diffusione dei microdati
  6. 6. Entrate, uscite e saldo della spesa turistica Dati in milioni di euro (tra parentesi, in percentuale del PIL) 2015 2016 Variazioni Entrate 35.556 (2,2%) 36.359 (2,2%) +2,3% Uscite 22.012 (1,3%) 22.547 (1,3%) +2,4% Saldo 13.544 (0,8%) 13.812 (0,8%) 268 Fonte: BI
  7. 7. Entrate, uscite e saldo della spesa turistica Serie storica 1970-2016 in percentuale del Pil Fonte: BI 0,0% 0,5% 1,0% 1,5% 2,0% 2,5% 3,0% 1970 1975 1980 1985 1990 1995 2000 2005 2010 2015 Crediti Debiti Saldo
  8. 8. Stranieri in Italia Le entrate turistiche dell’Italia (2014 – 2016) mln. di € Var. % su stesso mese anno precedente Fonte: BI +3,6% +3,8% +2,3% 0 2.000 4.000 6.000 Anno 2014 = 34.242 Anno 2015 = 35.556 Anno 2016 = 36.359 -15,0 -10,0 -5,0 0,0 5,0 10,0 15,0 2014 20162015
  9. 9. 0 2.000 4.000 Anno 2014 = 21.712 Anno 2015 = 22.012 Anno 2016 = 22.547 Italiani all’estero Le uscite turistiche dell’Italia (2014 – 2016) mln. di € Var. % su stesso mese anno precedente +6,9% +1,4% +2,4% Fonte: BI -20,0 -10,0 0,0 10,0 20,0 2014 2015 2016
  10. 10. 0 1.000 2.000 3.000 4.000 5.000 6.000 7.000 GERMANIA U.S.A. FRANCIA REGNO UNITO SVIZZERA 2015 2016 Stranieri in Italia Le entrate turistiche dai primi 5 paesi di origine Fonte: BI +4,6% +5,9% +2,8% -1,2% +0,0% Nel 2016, share primi 5 paesi = 52,7% mln di €
  11. 11. Le entrate turistiche per le prime 5 regioni - 2.000 4.000 6.000 LOMBARDIA LAZIO VENETO TOSCANA CAMPANIA 2015 2016 Stranieri in Italia +7,4% -9,9% +5,6% +10,3% Nel 2016, share prime 5 regioni = 66,2% mln di € Fonte: BI +1,9%
  12. 12. Stranieri in Italia Entrate turistiche per paese di origine e area visitata – 2016 (primi 12 paesi) Composizione per area (totale) Nel 2016, share primi 12 paesi = 74% mln di € Fonte: BI - 1.000 2.000 3.000 4.000 5.000 6.000 RUSSIA GIAPPONE PAESI BASSI CANADA AUSTRALIA SPAGNA AUSTRIA SVIZZERA REGNO UNITO FRANCIA USA GERMANIA NORD OVEST NORD EST CENTRO SUD E ISOLE NORD- OVEST 28% NORD-EST 28% CENTRO 30% SUD E ISOLE 14%
  13. 13. Stranieri in Italia Entrate turistiche per provincia – principali città d’arte (2015 / 2016) mln di € - 0,2 % - 9,5% + 1,7 % + 17,9 % + 19,1 % + 3,2 % Fonte: BI - 1.000 2.000 3.000 4.000 5.000 6.000 7.000 NAPOLI VERONA FIRENZE VENEZIA MILANO ROMA 1.372 1.442 2.899 3.158 3.538 5.605 2016 2015 Area Var. % 2016 / 2015 Nord-Ovest +8,1% Nord-Est +4,8% Centro -2,4% Sud e Isole -3,3% ITALIA +2,3% Nel 2016, share prime 6 province = 49,5%
  14. 14. VACANZA AL MARE 20,5% VACANZA CULTURALE 57,8% ALTRO 21,7% - 5.000 10.000 15.000 20.000 25.000 2016 2015 Stranieri in Italia Vacanza Le entrate turistiche per motivo del viaggio (2015 / 2016) Totale 2016: 36.359 mln di € (+2,3% rispetto al 2015) -13,2% +5,8% +6,2% +1,9% Fonte: BI mln € Visita parenti e amici Altri personali Lavoro Motivo vacanza
  15. 15. Il turismo estero al Sud Italia Indicatore di Attrattività Potenziale Entrate turistiche 2016 per vacanza Fonte: BI Uno squilibrio strutturale 0 1.500 3.000 4.500 Sud e Isole Centro Nord-Est Nord-Ovest 0 2.000 4.000 6.000 8.000 10.000 Sud e Isole Centro Nord-Est Nord-Ovest Fonte: TCIPunti mln di €
  16. 16. 15,4 27,8 36,3 20,4 Stranieri in vacanza in Italia Quote di distribuzione delle entrate turistiche 2016 per durata del soggiorno Da 0 a 6 notti 7 o più notti Fonte: BI 30,0 29,3 32,2 8,5 Nord-Ovest Nord-Est Centro Sud e Isole
  17. 17. Stranieri pernottanti nel 2016 Principali indici per area geografica visitata Fonte: BI Spesa giornaliera pro capite Spesa media pro capite Durata media del viaggio 102 94 108 82 98 0 30 60 90 120 NORD OVEST NORD EST CENTRO SUD E ISOLE ITALIA 548 551 841 787 649 0 250 500 750 1000 NORD OVEST NORD EST CENTRO SUD E ISOLE ITALIA 5,4 5,8 7,8 9,6 6,6 0 3 6 9 12 NORD OVEST NORD EST CENTRO SUD E ISOLE ITALIA
  18. 18. Alcune evidenze sul Giubileo 2015-2016
  19. 19. Alcune evidenze sul Giubileo La ricchezza informativa dell’indagine va utilizzata avendo presente il trade-off tra livello di dettaglio e precisione delle stime, che deriva dalla natura campionaria dell’indagine. L’indagine risulta affidabile sia per la conduzione di analisi macro sia per quelle di maggiore dettaglio, purché queste ultime siano limitate ai segmenti più importanti, in termini dimensionali, del mercato turistico internazionale. Una premessa
  20. 20. Alcune evidenze sul Giubileo Il Giubileo come motivo principale del viaggio Quote % sul totale (solo viaggiatori pernottanti per motivi personali) Fonte: BI 2000 2016 Spese 3,8 1,2 Viaggiatori 3,1 1,1 Notti 3,3 1,1
  21. 21. Alcune evidenze sul Giubileo Fonte: BI Partecipazione alle iniziative giubilari Quote % rispetto al totale dei viaggiatori stranieri (solo viaggiatori pernottanti per motivi personali) 2016 2000 2,8 6,7 1,1 3,1 Motivo principale Giubileo Totale partecipanti Giubileo
  22. 22. Alcune evidenze sul Giubileo Luoghi di partecipazione alle iniziative giubilari (solo viaggiatori pernottanti per motivi personali) 60,1 29,4 10,5 2000 Roma Altre località Roma e altre località 77,0 14,7 8,3 2016 Fonte: BI
  23. 23. Alcune evidenze sul Giubileo Principali indicatori per Roma Confronto tra partecipanti al Giubileo e totale turisti a Roma (viaggiatori pernottanti per motivi personali) 731 Turisti Roma Giubileo Roma 842 9,9 7,0 6,8 732 124 105 Spesa media pro capite Durata media del viaggio Spesa giornaliera pro capite Fonte: BI
  24. 24. Italiani all’estero Le uscite turistiche per area geografica di origine: quote e variazioni percentuali Totale Italia 2016: 22.547 mln € Area Quota % 2016 Variaz. % 2016/2015 Nord-Ovest 39,7 +1,1 Nord-Est 25,3 +2,3 Centro 21,2 +4,5 Sud e Isole 13,8 +3,4 ITALIA 100,0 +2,4 Fonte: BI
  25. 25. Italiani all’estero 10,4 9,9 4,8 4,4 3,6 2,8 2,7 2,4 2,3 2,2 54,6 MILANO ROMA TORINO VARESE NAPOLI BOLOGNA COMO BRESCIA FIRENZE BERGAMO Altre 2016 Le uscite per provincia di origine Fonte: BI
  26. 26. Italiani all’estero - 500 1.000 1.500 2.000 2.500 AUSTRALIA GRECIA CINA REP.POP. AUSTRIA GERMANIA REGNO UNITO SVIZZERA SPAGNA FRANCIA STATI UNITI D'AMERICA MOTIVI DI LAVOROMOTIVI PERSONALI Uscite per paese di destinazione e motivo del viaggio – 2016 +10,2% -1,7% +5,8% +2,3% +1,3% +3,6% +5,5% +10,4% +5,1% +9,8% Var. % su 2015 Nel 2016, share primi 10 paesi = 59,3% mln € Fonte: BI
  27. 27. - 1.000 2.000 3.000 4.000 5.000 6.000 7.000 8.000 9.000 Lavoro Altri motivi personali Viaggio di nozze Acquisti Studio, corsi Visita a parenti e amici Vacanza 2016 2015 Italiani all’estero Le uscite turistiche per motivo del viaggio (2015 / 2016) Motivi personali 66,4% Lavoro 33,6% -0,6% +3,6% +0,5% -13,1% +34,1% +11,6% +4,3% mln € Fonte: BI Totale 2016: 22.547 mln di € (+2,4% rispetto al 2015)
  28. 28. Viaggiatori pernottanti Confronto italiani / stranieri dei principali indicatori 731 StranieriItaliani 701 9,9 6,6 9,3 649 98 75 Spesa media pro capite Durata media del viaggio Spesa giornaliera pro capite Fonte: BI
  29. 29. 60,4 12,9 13,6 2,6 10,5 Albergo, villaggio Ospite di parenti, amici Casa in affitto Bed & Breakfast Altro 64,011,0 8,7 5,8 10,6 Viaggiatori pernottanti Composizione % della spesa per struttura ricettiva Italiani Stranieri Fonte: BI
  30. 30. 8,0 34,8 6,0 41,4 9,8 Altri motivi personali Lavoro Studio, corsi Vacanza Visita a parenti, amici 3,1 14,1 3,2 69,8 9,9 Viaggiatori pernottanti Composizione % della spesa per motivo del viaggio Italiani Stranieri Fonte: BI
  31. 31. 42,5 39,1 4,1 14,2 Città arte Mare Montagna Altro Viaggiatori pernottanti Composizione % della spesa per motivo della vacanza Italiani Stranieri 58,3 20,5 4,6 16,6 Fonte: BI
  32. 32. Grazie per l’attenzione Simonetta Zappa simonetta.zappa @bancaditalia.it Tel. +39 06 4792 8301 www.bancaditalia.it indagineturismo@bancaditalia.it

×