Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Baboo Esco: prospetto informativo aziendale

337 views

Published on

Nel prospetto informativo sono contenuti tutti i principi di riferimento per essere trasparenti e soddisfare le esigenze dei nostri clienti, ovvero:
- profilo aziendale
- i nostri valori
- codice di condotta servizi ESCo
- attività di formazione
- condizioni generali di erogazione dei servizi
- codice di riservatezza
- termini e definizioni

Published in: Business
  • Login to see the comments

  • Be the first to like this

Baboo Esco: prospetto informativo aziendale

  1. 1. eeee e e e e e e e
 BABOO ENERGY SERVICE COMPANY - Società di servizi energetici certificata secondo la norma UNI 11352 Prospetto informativo Profilo aziendale, I nostri valori, Codice di Condotta servizi ESCo, Attività di Formazione, Condizioni Generali, Codice di Riservatezza, Termini e Definizioni Semplicemente gestiamo la tua energia! Revisione del 21/03/2015
  2. 2. Recapiti Indice delle sezioni I. Recapiti II. Profilo AZIENDALE III. I nostri VALORI IV. Codice di Condotta SERVIZI ESCo V. Attività di FORMAZIONE VI. Condizioni GENERALI VII. Codice di riservatezza NDA VIII. Termini e DEFINIZIONI Baboo Energy Service COmpany è a disposizione della clientela ai seguenti recapiti: Tel. +39 0323 63934 - Fax +39 0323 644140 E-mail: info@baboo.eu Sito Web: www.baboo.eu /2 29 www.linkedin.com/company/baboo www.facebook.com/babooesco twitter.com/BabooESCO www.youtube.com/TheBabooEsco
  3. 3. Profilo AZIENDALE Baboo è una società di servizi energetici specializzata in interventi di qualificazione energetica ed efficientemente con risparmi garantiti a supporto degli utenti (imprese, pubblica amministrazione altro…) che mirano a migliorare il proprio sistema energetico anche attraverso l’utilizzo delle tecniche di finanziamento tramite terzi e dei fondi strutturali messi a disposizione dalla Comunità Europea, dal Governo e dagli Enti Locali. La mission di Baboo è quella di promuovere l’uso razionale dell’energia, degli impianti per l’efficientamento energetico e per la produzione di energia da fonti rinnovabili, in grado di produrre energia "pulita". Comfort, sicurezza e  risparmio energetico, rappresentano l’offerta dei servizi per i nostri clienti. L’utilizzo di raffinate tecniche di simulazione dei flussi energetici, di controllo, garanzia dei risultati e risparmi conseguibili, sono strumenti che si traducono in maggiori utili economici per l’impresa. Il punto di forza di Baboo sono le tecniche di finanza di progetto uno strumento cardine dello sviluppo e crescita sostenibile dell’impresa. Baboo affianca il cliente nella definizione del progetto di efficientamento energetico, propone la soluzione operativa più adatta alle sue esigenze ed offre la consulenza necessaria per portare a termine le domande di contributo ed incentivi economici, dalla stesura del progetto energia fino al monitoraggio e misure delle attività e dei costi energetici, sgravando l’impresa del lavoro e dalla responsabilità richiesti. Maggiori informazioni, sono disponibili sul sito aziendale, inoltre Baboo è presente nei principali social network con aggiornamenti e news circa nuove opportunità nel settore dell’efficenza energetica. Baboo è una ESCO autorizzata dall’Autorità Energia Elettrica e Gas con il nr. ES5763, inoltre è un fornitore di servizi energetici certificato secondo la norma UNI 11352. (Certificazione ICIM SpA nr. 7051/0) /3 29
  4. 4. I nostri VALORI Per uno sviluppo sostenibile Lavoriamo per contribuire raggiungimento di obiettivi di miglioramento ambientale, economico e sociale, sia a livello locale che globale. Per questo motivo, nel nostro agire strategico consideriamo come riferimenti: Lo sviluppo sostenibile Lo sviluppo sostenibile è uno sviluppo che soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri bisogni (rapporto Brundtland WCED,1987). Il protocollo di Kyoto E’ un trattato internazionale in materia ambientale riguardante il riscaldamento globale sottoscritto l'11 dicembre1997 da più di 160 paesi. Il trattato è entrato in vigore il 16 febbraio 2005, prevede l'obbligo in capo ai paesi industrializzati di operare una riduzione delle emissioni di elementi inquinanti (biossido di carbonio ed altri cinque gas serra, ovvero metano, ossido di diazoto, idrofluorocarburi, perfluorocarburi ed esafluoruro di zolfo) di almeno il 5% entro il 2008-2012, rispetto ai livelli del 1990. La strategia 20-20-20 Nel dicembre 2008 l'Unione Europea ha approvato il pacchetto europeo "clima-energia", conosciuto anche come strategia "20-20-20" in quanto prevede entro il 2020: il taglio delle emissioni di gas serra del 20%; la riduzione del consumo di energia del 20%; il 20% del consumo energetico totale europeo generato da fonti rinnovabili. Consideriamo le prescrizioni e le indicazioni di questi accordi come il quadro entro il quale sviluppare il nostro business. Riteniamo importante partecipare come azienda per dare sostanza al percorso intrapreso a livello nazionale, europeo ed internazionale, per assicurare uno sviluppo sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale dell’economia. Appartenenza Puntiamo a creare un team di persone che abbiano gli stessi ideali e i medesimi obiettivi e che si sentano partecipi dello sviluppo e della crescita aziendale. Ognuno è chiamato a dare il proprio contributo, evitando qualsiasi tipo di situazione o comportamento che possa danneggiare l’immagine aziendale o mettere a repentaglio il buon esito del nostro lavoro e dei valori in cui crediamo. /4 29
  5. 5. I nostri VALORI Collaborazione Riteniamo fondamentale collaborare con clienti e fornitori, condividendo con loro gli obiettivi al fine di soddisfare le reciproche necessità. Siamo propositivi ed al tempo stesso ascoltiamo pareri, consigli ed esigenze di tutti in modo che ognuno si senta protagonista dei processi aziendali. Comunicazione e trasparenza Consideriamo comunicazione e trasparenza come elementi vitali per il successo e la sostenibilità della nostra azienda, per questo motivo investiamo impegno e risorse importanti in questo ambito.  Crediamo che non sia più sufficiente un flusso di informazione dall’azienda al cliente, ma centralità dell’utente e aspetto collaborativo devono essere i pilastri su cui costruire la relazione comunicativa. Curiamo la relazione con gli stakeholders tramite diversi canali, dal rapporto diretto  al sito internet, dalla newsletter settimanale alla nostra rivista trimestrale, passando per una presenza costante sui social network più importanti. Equità Offriamo un ambiente di lavoro sano e libero da qualsiasi discriminazione, rispettando le differenze di genere, età, razza, religione, appartenenza politica e sindacale, lingua o diversa abilità. Ci impegniamo ad operare in modo equo e imparziale pur nelle differenti forme di relazione e comunicazione richieste dalla natura e dal ruolo istituzionale degli interlocutori. Esperienza Crediamo fortemente nella crescita professionale e culturale dei nostri collaboratori convinti che ogni esperienza messa a disposizione degli altri possa arricchire la crescita aziendale. Crediamo nel valore di ogni singolo contributo e siamo al tempo stesso consapevoli della nostra competenza frutto di anni di esperienza a contatto con il sistema imprenditoriale nazionale. Integrità e legalità Puntiamo a raggiungere i nostri obiettivi e quelli dei nostri clienti con onestà e responsabilità., nel pieno rispetto delle normative di riferimento, dell’etica professionale e dello spirito degli accordi sottoscritti. Il rapporto con i nostri clienti è fondato sulla fiducia, pertanto adottiamo comportamenti professionali che ne siano meritori, dimostrando serietà, disponibilità e rispetto. /5 29
  6. 6. I nostri VALORI Impegno Mettiamo passione e dedizione in tutto quel che facciamo, sempre alla ricerca delle migliori soluzioni per lo sviluppo dei nostri clienti. Poniamo estrema attenzione alla soddisfazione delle loro esigenze garantendo la sollecita e qualificata evasione degli impegni assunti. Proattività Guardiamo tenacemente al futuro anticipando cambiamenti e studiando soluzioni a qualsiasi tipo di esigenza avendo sempre come traguardo il successo. Superiamo le attese, crediamo nelle scelte fatte e nelle indicazioni suggerite, per assicurare la competitività. Professionalità Siamo consapevoli del valore della nostra attività, degli effetti delle nostre azioni e del nostro lavoro nonché dell’importanza dei nostri servizi per lo sviluppo del business dei nostri clienti. Viviamo il nostro ruolo da protagonisti, facendoci carico delle soluzioni e delle decisioni con tempestività, determinazione e professionalità grazie alla voglia di miglioramento costante ed all’aggiornamento ad ogni livello e per ogni mansione. Riservatezza Assicuriamo il rispetto del principio di riservatezza delle informazioni in nostro possesso riguardanti dipendenti, collaboratori, fornitori e clienti da parte di tutti coloro che, a qualunque titolo, operano all’interno e per conto di Baboo. Utilizziamo le informazioni che ci vengono fornite solo ed esclusivamente sulla base di specifici accordi tra le parti, nel pieno rispetto delle norme giuridiche vigenti in materia. Qualità Miriamo all’eccellenza in tutto ciò che facciamo puntando a raggiungere elevati standard qualitativi per soddisfare le aspettative dei nostri clienti e ascoltiamo le loro richieste per favorire un miglioramento della qualità dei nostri servizi. Nell’attività di erogazione dei servizi offerti stringiamo relazioni di qualità con i nostri clienti assicurando alta affidabilità e trasparenza, uniti alla capacità di ascolto delle loro specifiche esigenze. /6 29
  7. 7. I nostri VALORI Valorizzazione delle risorse umane Siamo convinti che i collaboratori di Baboo siano un fattore indispensabile per il nostro successo. Per questo motivo puntiamo alla tutela ed alla promozione del valore delle risorse umane investendo costantemente nell’accrescimenti di ognuno al fine di migliorare il patrimonio e le competenze possedute dal nostro team. Il nostro valore la vostra fiducia……
 /7 29
  8. 8. Codice di Condotta SERVIZI ESCO Baboo aderisce al Codice di Condotta Europeo per i contratti a performance energetica garantita (Servizi ESCo) il quale definisce i valori ed i principi di base considerati fondamentali per la preparazione e per l’implementazione di progetti di riqualificazione e risparmio energetico (Progetti ESCo) nei Paesi Europei. Il Codice di Condotta è un insieme di principi che definiscono il comportamento previsto dei fornitori di Servizi ESCo principalmente, ma anche da parte dei Clienti per quanto riguarda la preparazione e l’attuazione di Progetti, in modo da garantirne l’efficacia in termini di risparmio economico ed energetico, massimizzando così le misure di miglioramento dell’efficienza energetica e la loro sostenibilità. Il Codice di Condotta rappresenta anche il meccanismo fondamentale a garanzia della professionalità degli fornitori di Servizi ESCo. Si tratta di un indicatore dei requisiti di qualità che i nuovi operatori che entrano nel mercato devono rispettare. Ultimo ma non meno importante, il Codice di Condotta è un indicatore che serve come garanzia di qualità per i Clienti: si riferisce a cosa essi devono aspettarsi ed esigere dai fornitori di Servizi ESCo e, allo stesso tempo, quali principi devono loro stessi rispettare in modo da consentire l’implementazione del Progetto garantendo il raggiungimento degli obiettivi preposti da tutte le parti coinvolte. Il Codice di Condotta riflette i valori condivisi dai fornitori Europei di Servizi ESCo che rendono i contratti a prestazione energetica garantita uno strumento importante per l’efficienza energetica. Questi valori dei fornitori di Servizi ESCo mostrano un approccio effettivo, trasparente e professionale alla gestione di Progetti in termini di: ‣ Efficienza: Risparmio Energetico, Efficienza Economica, Sostenibilità; ‣ Professionalità: Esperienza, Alta qualità del lavoro, Garanzia di sicurezza e salute, Buona reputazione nel settore e nei progetti, Affidabilità, Responsabilità, Rispetto, Reattività, Oggettività; ‣ Trasparenza: Integrità, Apertura, Visione di lungo periodo, Trasparenza su tutti i fronti e sugli accordi finanziari, Comunicazione chiara ed onesta; Il Codice di Condotta è costituito da nove principi guida che si riferiscono all’implementazione di Progetti per garantire la trasparenza e la fiducia nella massima qualità dei mercati. Non si tratta di una serie di requisiti legali, bensì di un accordo consensuale tra i fornitori Europei di Servizi ESCo rispetto alle caratteristiche che accomunano i progetti di buona qualità. Il messaggio chiave del Codice di Condotta è che i fornitori di Servizi ESCo rappresentano un’opportunità di mercato reale ed onesta per il raggiungimento di una maggior efficienza energetica. /8 29
  9. 9. Codice di Condotta SERVIZI ESCO Il Codice di Condotta di Servizi ESCo I. I Progetti ESCo sono economicamente efficaci ll fornitore di Servizi ESCo ricerca una combinazione economica efficace delle misure di miglioramento dell’efficienza energetica. La combinazione di tali misure massimizza il valore attuale netto di un Progetto ESCo per il Cliente, definito come la somma di tutti i flussi di cassa in entrata (risparmio sui costi operativi), e di tutti i flussi di cassa in uscita relativi all’implementazione del Progetto nel corso della durata del contratto. II. ll fornitore di Servizi ESCo si assume il rischio legato alla performance Il fornitore di Servizi ESCo si assume il rischio legato alla performance in base ad un sistema di monitoraggio e di misure condivise con il cliente. III. I risparmi sono garantiti dal fornitore di Servizi ESCo Il fornitore di Servizi ESCo garantisce il raggiungimento del livello di risparmi energetici e/o i costi ad essi correlati, in conformità con i termini concordati contrattualmente. Nel caso in cui il Progetto ESCo non riesca a dare i risultati di performance specificati nel contratto, il fornitore di Servizi ESCo è contrattualmente obbligato a coprire il mancato guadagno nel corso della durata del contratto. La quantificazione del risparmio energetico concordato in sede contrattuale deve essere definita in modo onesto e trasparente, basandosi su ipotesi realistiche e su di una metodologia appropriata. Al termine del periodo specificato dal contratto tutti i benefici legati ai risparmi vengono trasferiti sul proprietario / Cliente. IV. Il fornitore di Servizi ESCo supporta l’utilizzo della gestione energetica nel lungo termine Il fornitore di Servizi ESCo coinvolge il cliente in modo attivo nell’implementazione di un programma di gestione energetica durante la durata del contratto ed eventualmente, qualora concordato, anche dopo la durata dello stesso. Questo a sostegno dei benefici del progetto che si manifestano anche dopo il termine dei vincoli legali. V. La relazione tra il fornitore di Servizi ESCo ed il Cliente è orientata nel lungo termine,onesta e trasparente Il fornitore di Servizi ESCo ed il cliente lavorano assieme a stretto contatto come partners con l’obiettivo comune di raggiungere il livello di risparmio concordato contrattualmente. Essi si sforzano inoltre di mantenere la loro relazione orientata sul lungo periodo, onesta e trasparente. Garantiscono entrambi l’accesso alle informazioni rilevanti per la riuscita del Progetto, in modo non distorsivo. Fornitore di Servizi ESCo e Cliente non nasconderanno tali informazioni all’altra Parte. Sia il fornitore di Servizi ESCo che il Cliente si impegnano ad adempiere ai loro obblighi secondo i termini concordati /9 29
  10. 10. Codice di Condotta SERVIZI ESCO contrattualmente. Ad esempio, qualora nel corso della durata del contratto sopravvengano cambiamenti nel funzionamento delle strutture ad uso del cliente che potrebbero influenzarne i consumi elettrici, il cliente si impegna a darne informazione al proprio fornitore di Servizi ESCo. L’istituzione di tale rapporto tra il fornitore di Servizi ESCo ed il cliente vuole essere uno stimolo al raggiungimento dell’obiettivo comune di raggiungere il livello di risparmio energetico stabilito contrattualmente, preservando il loro rapporto di cooperazione nel lungo termine. VI. Tutti i passi che caratterizzano un Progetto ESCo sono trasparenti Il fornitore di Servizi ESCo ed il cliente rispettano tutte le leggi ed i regolamenti che si riferiscono al Progetto ESCo nel paese in cui questo viene implementato. Il fornitore di Servizi ESCo ed il cliente evitano il conflitto di interessi ed applicano una politica di tolleranza zero rispetto a casi di corruzione e self-dealing. VII. Supporto al finanziamento di Progetti ESCo Il fornitore di Servizi ESCo supporta il cliente nel trovare la soluzione più adatta alle modalità di finanziamento del progetto, tenendo conto del rischio di credito di entrambe le parti. Il capitale necessario a finanziare il Progetto ESCo può essere fornito dal cliente attraverso il suo stesso patrimonio, dal fornitore di Servizi ESCo o da una parte terza. La disponibilità del fornitore di Servizi ESCo ad erogare finanziamenti è da considerarsi opzionale, non parte necessaria del Progetto ESCo. VIII. I progetti EPC richiedono staff qualificato Il fornitore Servizi ESCo opera attraverso personale qualificato al fine di garantire le giuste abilità tecniche, commerciali, legali e finanziarie. Il fornitore di Servizi ESCo garantisce che gli esperti che lavorano per la propria azienda possiedono le qualifiche e le capacità necessarie all'attuazione dei Progetti ESCo al fine di garantire ad esempio una valutazione tecnica a regola d’arte, la progettazione, le attività di project management, la gestione del rischio e l’attuazione di misure di miglioramento dell'efficienza energetica. Il Cliente può utilizzare una società di consulenza specializzata (Consulenti di Servizi ESCo), che guiderà correttamente l’attuazione e l’approvvigionamento del Progetto ESCo su suo mandato. IX. Il fornitore di Servizi ESCo si focalizza sull’alta qualità e sulla adeguatezza del Progetto in tutte le sue fasi Il fornitore di Servizi ESCo utilizza procedure certificate, apparecchiature di alta qualità e prodotti affidabili, collaborando con sub-fornitori affidabili. Aderisce ai principi di etica aziendale, soddisfa i suoi obblighi nei confronti dei sub-fornitori e svolge responsabilmente il suo incarico nel rispetto del cliente e dei suoi rappresentanti. /10 29
  11. 11. Codice di Condotta SERVIZI ESCO Il Codice di Condotta di Servizi ESCo è un impegno che Baboo ottempera nell’erogare i Servizi ESCo al fine della realizzazione di Progetti ESCo. In ogni caso ai fini giuridici si deve sempre far riferimento a quanto contenuto nei singoli contratti sottoscritti tra le parti. 
 /11 29
  12. 12. Attività di FORMAZIONE Attività di formazione La nostra azienda attua una politica di miglioramento e crescita personale continua sia dei propri dipendenti e collaboratori, che per i propri clienti. Vengono istituiti periodicamente corsi e programmi di formazione a vari livelli con lo scopo di promuovere la cultura dell’efficienza energetica e l’uso razionale dell’energia. Alcuni dei nostri programmi: ‣ Energy Top Gun: Programma di diffusione della cultura dell’efficienza energetica; ‣ Sales: Programma per consulenti per la promozione dei servizi energetici; ‣ Energy Manager: Programma per esperti in gestione dell’energia; ‣ Formazione EGE - UNI 11339: Corso di accreditamento per Esperto in Gestione dell’Energia; ‣ Open Energy Day: eventi e workshop semestrali di orientamento all’efficienza energetica; per i contenuti dei programmi si rimanda alle documentazione specifica. Condizione di iscrizione ai corsi di formazione 1. L’invio del modulo di iscrizione cartaceo e/o il completamento ed invio della scheda di adesione online (cliccando sul pulsante “Invia” nel modulo di iscrizione presente nelle pagine dei singoli corsi presenti nel sito web) comporta l’iscrizione al corso. 2. Per i corsi a pagamento prima di procedere con il versamento della quota d’iscrizione si prega di attendere la conferma dell’avvenuta iscrizione al corso (a mezzo e-mail o telefono). 3. Il bonifico andrà fatto sul c/c bancario intestato a Baboo Energy Service COmpany Srl presso la Banca comunicata all’atto dell’iscrizione indicando come causale il nome del corso e la data prevista di inizio. 4. L’eventuale rinuncia alla partecipazione dovrà essere comunicata per iscritto (mail o fax) almeno entro 10 giorni dalla data fissata per l’inizio del corso. La mancata comunicazione nei termini comporterà l’integrale fatturazione della quota di partecipazione. 5. I corsi si svolgeranno solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto. 6. Ai fini della tutela della privacy il/la sottoscritto/a dichiara di esprimere il proprio consenso al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del decreto legislativo n. 196/2003. I dati personali forniti dal partecipante sono trattati anche con strumenti informatici, al fine di proseguire le attività di ordinaria gestione del corso e delle relative pubblicazioni.
 /12 29
  13. 13. Condizioni GENERALI 1.Oggetto delle condizioni generali 1.1. Le presenti Condizioni Generali (nel prosegui le “Condizioni”) avranno efficacia, se non espressamente derogate in forma scritta delle Parti, con riferimento ad ogni contratto avente ad oggetto l’esecuzione dei servizi, delle opere ed assistenza in tema di riqualificazione ed efficienza energetica (di seguito singolarmente il “Contratto” ovvero congiuntamente i “Contratti”) concluso tra Baboo Energy Service COmpany srl con sede in Omegna in via Prati 1, P.IVA e C.F. 02300450034, che agisce in persona del suo Legale Rappresentante pro-tempore (di seguito “Baboo”) ed il soggetto proponente (di seguito il “Cliente”) secondo le modalità di cui al successivo art. 2. 2. Conclusione del contratto 2.1. La conclusione del Contratto si perfeziona con la conferma da parte di Baboo della (i) Richiesta irrevocabile per i servizi e/o prodotti (di seguito “Richiesta”), (ii) della Proposta per servizi e/o prodotti (di seguito “Proposta”), (iii) del Preventivo per servizi e/o prodotti (di seguito “Preventivo”) contenenti l’indicazione dell’oggetto e delle condizioni particolari del Contratto (di seguito “Condizioni Particolari”). Nulla ricevendo entro 10 gg dalla conferma, la stessa sarà ritenuta accettata in ogni sua parte. 2.2. Con la sottoscrizione della Richiesta, della Proposta, del Preventivo e delle Condizioni Particolari il Cliente dichiara di aver preso visione del Prospetto Informativo e delle Condizioni Generali, di averne ricevuto copia e di accettarne integralmente il contenuto. 3. Descrizione del servizio 3.1. La disciplina dei servizi erogati da Baboo in favore del Cliente è contenuta nei singoli Contratti. 3.2. Nell’erogazione dei servizi, di cui a ciascun singolo Contratto, Baboo si impegna a fornire la più ampia collaborazione nell’elaborazione delle analisi, degli studi e dei progetti e nella presentazione delle domande ai diversi enti preposti. 3.3. Eventuali variazioni e/o aggiunte ai servizi disciplinati nei singoli contratti, dovranno essere concordate per iscritto dalle Parti che stabiliranno d’intesa tra loro il relativo compenso. 3.4. Il Cliente, per parte sua, si impegna a (I) non affidare l’esecuzione del Contratto e/o di parti di esso a terzi; (II) fornire tempestivamente a Baboo ogni informazione e documentazione ritenuta necessaria e/ o comunque utile per l’elaborazione delle analisi, degli studi, dei progetti e delle presentazioni delle richieste per autorizzazioni agli enti competenti, e più in generale per l’esecuzione dei Contratti su propria iniziativa e/o su richiesta di Baboo; (III) prestare la propria collaborazione con la massima diligenza ai fini dell’esecuzione delle attività ed autorizzerà la Baboo ad effettuare tutte le attività previste (rilievi, verifiche, raccolta di dati, aggregazione di dati, ecc..); (IV) Fornire, dietro richiesta della Baboo, tutti i dati necessari all’espletamento dell’incarico, nel caso in cui i dati forniti dal Cliente fossero insufficienti o incompleti, la Baboo sarà tenuta a richiedere in tempo utile i dati mancanti in modo che in /13 29
  14. 14. Condizioni GENERALI nessun caso la stessa abbia a trovarsi di fronte ad una situazione di fatto risultante da una mancanza di tempestive informazioni; (V) Consentire agli incaricati della Baboo l'accesso agli impianti ed agli apparati di misura dell'energia in prelievo e in immissione, ai fini della manutenzione e della rilevazione dei dati di misura; (VI) informare tempestivamente Baboo in merito ad ogni variazione attinente ai profili aziendali e/o imprenditoriali e/o ad ogni circostanza eventualmente intervenuta dopo la sottoscrizione delle presenti Condizioni che possa influire sull'esecuzione del Contratto da parte di Baboo; (V) far pervenire tempestivamente a Baboo tutte le comunicazioni ricevute dagli enti preposti (“Comunicazioni”). 4. Esecuzione del contratto 4.1. Baboo si obbliga a dare piena attuazione alle misure previste nei Contratti. Baboo si impegna a svolgere le proprie obbligazioni nell’interesse esclusivo del Cliente. 4.2. Nell’esecuzione dell’incarico Baboo potrà avvalersi della collaborazione di professionisti ed esperti sotto la propria responsabilità, anche subappaltando in tutto o in parte le attività oggetto del contratto alle imprese che riterrà più idonee. In ogni caso Baboo indicherà specificatamente nel contratto, nei suoi allegati o elaborati progettuali le attività eseguite da terze parti. 4.3. Baboo non potrà ritenersi responsabile in caso di mancata e/o parziale esecuzione delle proprie obbligazioni per cause ad essa non imputabili ovvero a causa del mancato e/o parziale invio di materiale e/o informazioni e/o documentazione necessaria all’esecuzione dell’Incarico da parte del Cliente, come individuate dalle Condizioni Particolari dei singoli Contratti. 4.4. In presenza di circostanze non imputabili al fatto e colpa di Baboo che impediscano l’esecuzione del Contratto per un determinato periodo di tempo, i tempi di esecuzione previsti nelle Condizioni Particolari dei singoli Contratti, vengono prorogati di diritto di un uguale periodo di tempo, senza che ciò costituisca titolo per ciascuna Parte ad ottenere indennizzi o risarcimenti di sorta per il prolungamento dei tempi di esecuzione. 4.5. Se il Contratto dovesse risolversi per impossibilità sopravvenuta della sua esecuzione, il Cliente dovrà in ogni caso corrispondere il pagamento dei servizi erogati, dei materiale e della parte delle Opere eseguite in proporzione al Corrispettivo complessivo pattuito e secondo la stima che sarà effettuata, a suo insindacabile giudizio, dal direttore dei lavori che opererà quale arbitro ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1349 cod. civile. 4.6. Le previsioni di cui al precedente art. 4.5 si applicheranno mutatis mutandis nel caso in cui l'impossibilità sopravvenuta sia conseguenza del sopravvenire di una nuova normativa e/o regolamentazione di settore o effetto dell’emanazione di un qualsiasi provvedimento, amministrativo e/o giudiziario, che imponga l'interruzione, anche non definitiva. /14 29
  15. 15. Condizioni GENERALI 4.7.Lo svolgimento delle attività si intende basato sulla comune buona fede delle parti; la Baboo non assume pertanto in alcun modo l'obbligo di eseguire particolari accertamenti o indagini riguardanti la veridicità e correttezza delle informazioni e dei documenti forniti dal Cliente. 5. Consegna e collaudo di Opere 5.1. Al termine della attività di esecuzione dell’Opera, le Parti verificheranno congiuntamente che le stesse eseguano regolarmente le funzioni standard previste e se richiesto predisporranno congiuntamente un verbale di collaudo (di seguito "Verbale di Collaudo"), che verrà consegnato al Cliente o ad un suo incaricato. 5.2. Le opere si intendono accettate qualora il Cliente non sollevi contestazione scritta nel termine di 5 giorni dalla sottoscrizione del Verbale di Collaudo, ovvero dalla verifica che le stesse eseguano regolarmente le funzioni standard previste. 5.3. La sottoscrizione del Verbale di Collaudo determina l’adempimento integrale da parte di Baboo delle prestazioni oggetto del Contratto. 6. Limitazione della responsabilità 6.1. Baboo sarà responsabile unicamente per dolo o colpa grave e soltanto in relazione a omissioni totali che annullino l’efficacia delle attività svolte e tali da pregiudicare irrimediabilmente l’esecuzione delle proprie obbligazioni. 6.2. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza del fatto che le obbligazioni assunte da Baboo sono obbligazioni di mezzi e non di risultato e che si intendono pertanto adempiute correttamente al momento (I) del termine dell’intervento di efficientamento, (II) del collaudo dell’opera ed alla consegna della stessa al Cliente, (III) della consegna al Cliente della Analisi contenete i riferimenti relativi ai risparmi conseguibili individuati e riassunti in relazioni tecniche, report preliminari, prospetti ed info grafiche. Il Cliente dichiara inoltre di essere a conoscenza del fatto che le obbligazioni di risultato sono assunte da Baboo quando specificate di volta in volta nelle Condizioni Particolari dei singoli Contratti. 6.3. Fermo quanto previsto all’art. 6.2 che precede resta esclusa ogni e qualsivoglia responsabilità in capo a Baboo anche in relazione a eventuali progetti di efficientamento energetico nemmeno qualora gli stessi non risultino utilizzabili in concreto dal Cliente. Pertanto alcuna responsabilità potrà addebitarsi a Baboo in merito a qualsivoglia danno e/o pregiudizio che il Cliente ritenesse di aver subito o effettivamente subito. 
 /15 29
  16. 16. Condizioni GENERALI 7. Garanzie delle opere 7.1. Baboo dichiara di disporre delle capacità tecniche e delle attrezzature necessarie e personale specializzato per l'esecuzione di Opere richieste nei singoli Contratti, con organizzazione dei mezzi e gestione a proprio rischio. 7.2. Il materiale e le forniture per l'esecuzione delle Opere saranno forniti da Baboo e/o da fornitori e/o subappaltatori di fiducia di Baboo, fermo restando che tali materiali e forniture risponderanno sempre alle caratteristiche tecniche e qualitative indicate nel Contratto, fatte salve eventuali variazioni che dovessero risultare necessarie in corso d'opera o in base alla tipologia di materiali disponibili al momento della realizzazione delle opere. 7.3. La durata del periodo di garanzia delle opere nel suo insieme è di 24 mesi dal termine della attività di consegna delle opere o ove richiesto dalla data del Verbale di Collaudo. 7.4. La garanzia dei singoli componenti e materiali delle opere è quella standard prevista dalle rispettive ditte produttrici e meglio descritta negli specifici documenti. 7.5. Il Cliente deve, a pena di decadenza, dettagliatamente denunziare con lettera raccomandata A.R. alla Baboo le difformità ed i vizi entro sessanta giorni dalla scoperta. 7.6. L’intervento in garanzia da parte di Baboo rimane subordinato alla osservanza delle condizioni di pagamento da parte del Cliente. La riparazione o la sostituzione dei componenti e materiali in garanzia sarà eseguita presso i centri assistenza delle ditte produttrici. 8. Sicurezza e ambiente 8.1. Baboo dichiara che i servizi e le attività saranno eseguite nel rispetto delle disposizioni stabilite dalle norme relative alla sicurezza sul lavoro, alla tutela dell’ambiente ed a tutte le altre leggi vigenti in materia. 8.2. Baboo potrà apportare variazioni in corso d’opera che si rendessero necessarie per l'esecuzione delle Opere in condizioni di sicurezza e per il rispetto della regola d'arte, con ciò esplicitamente intendendosi tutti gli adeguamenti alle normative vigenti che si rendessero necessari, previa comunicazione al Cliente. In tal caso, Baboo avrà diritto al compenso per i maggiori lavori eseguiti. 8.3. Le disposizioni in materia di sicurezza sul lavoro o elencate nella relativa documentazione consegnata al Cliente (a titolo esemplificativo e non esaustivo: piani della sicurezza operativi e coordinati), dovranno essere tassativamente rispettate dalle Parti. In caso di mancato rispetto Baboo avrà la facoltà di sospendere l’erogazione del servizio o l’esecuzione della attività, fermo restando il diritto di Baboo al rimborso dei danni subiti. /16 29
  17. 17. Condizioni GENERALI 8.4. Il materiale e le forniture per l'esecuzione delle Opere saranno consegnati all’indirizzo indicato dal Cliente ed ivi installati. Con la consegna, attestata dai relativi documenti di trasporto, gli stessi, se non diversamente specificato nelle condizioni particolari del Contratto, saranno sotto la responsabilità del Cliente compresi danni e/o furti. 9. Corrispettivo e modalità di pagamento 9.1. Il corrispettivo per l’esecuzione del Contratto e le modalità di pagamento vengono pattuiti dalle Parti di volta in volta e indicati nella Richiesta o nella Proposta e nelle Condizioni Particolari. 9.2. I pagamenti possono essere assistiti da prodotti finanziari sviluppati da alcuni primari istituti bancari in sinergia con Baboo, e/o finanziamenti dedicati. Detto rapporto sarà regolato da eventuale separato contratto. 9.3. I pagamenti potranno avvenire con le seguenti modalità indicate in fattura: (I) a mezzo rimessa diretta, con assegno intestato a BABOO ENERGY SERVICE COMPANY srl; (II) versamento su conto corrente bancario, tramite bonifico appoggiato alla Banca indicata e nel rispetto dei termini di scadenza; (III) tramite ricevuta bancaria appoggiata sulla Banca indicata dal Cliente. 9.4. Il ritardo di uno dei pagamenti sopra elencati, che ecceda i 10 giorni sarà soggetto ad addebito degli interessi di mora al tasso legale vigente. Il ritardo del pagamento comporterà una sospensione dei servizi erogati da Baboo sino al momento del versamento del corrispettivo scaduto. 9.5. Il mancato rispetto da parte del Cliente di uno dei termini e/o modalità dei pagamenti suindicati, potrà comportare la risoluzione di diritto del presente contratto, salvo il diritto al maggior danno da parte di Baboo. 9.6. Allo scopo di impegnare la merce presso i fornitori per il rispetto dei tempi di consegna prestabiliti tra le parti, Baboo potrà utilizzare servizi finanziari. 10. Durata e recesso 10.1. Resta inteso tra le Parti che Baboo potrà recedere anticipatamente dal Contratto, mediante semplice comunicazione scritta da inviarsi al Cliente, fermo il diritto di Baboo al corrispettivo dovuto per le attività già eseguite. 10.2. Fermo quanto previsto all’art. 6 che precede, resta espressamente inteso fra le Parti che ove Baboo eserciti il recesso anticipato dal Contratto ai sensi del presente articolo, la stessa non sarà tenuta al pagamento di alcun corrispettivo e/o indennizzo in favore del Cliente. 10.3. Baboo ha espressamente facoltà di recedere dal contratto prima della data di naturale scadenza dello stesso: (I) in un momento precedente l’inizio dell’installazione dell’impianto o apertura del cantiere; (II) qualora sopraggiungano circostanze non imputabili a nessuna delle Parti che /17 29
  18. 18. Condizioni GENERALI pregiudichino la redditività dell’Intervento di efficienza energetica; (III) nel caso di istanze di fallimento, di assoggettamento ad una delle altre procedure concorsuali del Cliente o in caso di assoggettamento del Cliente ad azioni esecutive in suo danno, o in caso di iscrizione del Cliente nel registro dei protesti; 10.4. Il Cliente ha espressamente facoltà di recedere dal contratto prima della data di naturale scadenza dello stesso, in un momento precedente l’inizio della installazione dell’Impianto o apertura del cantiere; 10.5. Nell’ipotesi in cui la Parti esercitino la facoltà di recesso, questa avrà effetto decorsi 15 giorni dalla comunicazione con la quale una delle Parti esprimerà all’altra Parte la propria volontà. 11. Clausola risolutiva espressa 11.1. In caso di inadempimento ad uno qualsiasi degli obblighi del Contratto, la Parte non inadempiente avrà il diritto di risolvere il Contratto ai sensi e per gli effetti dell’art. 1454 c.c. intimando all’altra per iscritto di adempiere entro un termine non inferiore a 15 giorni, decorso inutilmente il quale il Contratto si intenderà risolto di diritto. 11.2. Ferme restando le ipotesi di risoluzione contrattuale previste dalla legge italiana, Baboo si riserva il diritto di intendere risolte le presenti Condizioni con effetto immediato a mezzo Raccomandata A/R, al verificarsi delle seguenti ipotesi da intendersi quali cause risolutive espresse: (a) stato di crisi e/o di insolvenza del Cliente ovvero qualora siano diminuite le garanzie patrimoniali poste a tutela delle posizioni creditorie di Baboo quali ad esempio l’instaurarsi di una procedura concorsuale o di ristrutturazione del debito a suo carico; (b) scioglimento e messa in liquidazione del Cliente; (c) procedimenti giudiziari a carico del Cliente o altri eventi che possano compromettere o danneggiare l’immagine, la reputazione commerciale proprie e di Baboo; (d) mancato rispetto delle obbligazioni di cui agli art. 3, 6, 9 delle presenti Condizioni e/o delle obbligazioni delle Condizioni Particolari. 11.3. Deve restare espressamente inteso tra le Parti che Baboo dovrà essere tenuta indenne dalle spese sostenute qualora il Cliente non si sia reso adempiente rispetto alle obbligazioni di cui all’art. 3.4. 12. Scioglimento dei contratti 12.1. Fatto salvo quanto previsto nel presente contratto, in caso di cessazione, per qualsiasi causa, degli effetti del medesimo, Baboo avrà comunque diritto: a. di ottenere la restituzione/rimborso di somme eventualmente corrisposte; b. di trattenere ogni provento e/o beneficio derivante dalla gestione dell’Impianto. /18 29
  19. 19. Condizioni GENERALI 13. Manleva 13.1.Il Cliente dovrà risarcire la Baboo di ogni danno che dovesse derivare a quest’ultima o al personale specializzato da questi incaricato ovvero a eventuali subappaltatori per la perdita e/o la distruzione di beni di proprietà di questi ultimi e che sia imputabile al Cliente o ai suoi dipendenti. 13.2.Il Cliente si obbliga infine a garantire e tenere indenne la Baboo da pretese, rivendicazioni, sanzioni, responsabilità e/o costi derivanti da rischi e danni ambientali in relazione a fatti e/o condizioni preesistenti alla data di sottoscrizione dei contratti anche se accertati in un momento successivo al tale data. 14. Trattamento dei dati personali 14.1. Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 e successive modificazioni e integrazioni (Codice per la protezione dei Dati Personali e successive modifiche di seguito definito "Codice"), Baboo, in qualità di titolare, informa il Cliente che effettuerà il trattamento dei dati personali da esso forniti in esecuzione delle presenti Condizioni Generali, garantendo il pieno rispetto di tutte le prescrizioni del Codice e, a tal fine, dichiara quanto segue: (a) il trattamento dei dati avverrà., nel rispetto della normativa richiamata, con il supporto di mezzi cartacei, informatici o telematici atti a memorizzare, gestire trasmettere i dati stessi, comunque mediante strumenti idonei a garantire la loro sicurezza e riservatezza e per gli scopi di seguito indicati: finalità connesse e strumentali alla conclusione, gestione ed esecuzione delle condizioni generali di consulenza nonché per ogni finalità amministrativa e cantabile ad esse connesse e finalità connesse all' esecuzione di obblighi di legge, regolamenti, normative nazionali e comunitarie nonché derivanti da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge; (b) il conferimento dei dati è obbligatorio per tutto ciò che sia richiesto da obblighi legali e contrattuali e, quindi, l' eventuale rifiuto da parte del Cliente a comunicare i dati o a permetterne il successivo trattamento potrà comportare per Baboo l'impossibilita di dar corso ai rapporti contrattuali; (c) i dati non saranno diffusi presso il pubblico e potranno essere comunicati, esclusivamente per le finalità di cui sopra, alle categorie di soggetti, debitamente autorizzate, per i quali si renderà necessario effettuare detta comunicazione per raggiungere le finalità indicate al punto (a) che precede; (d) al Cliente, in qualità di interessato, spettano tutti i diritti a tutela dell'interessato previsti dall'art. 7 del Codice tra i quali conoscere i dati trattati, ottenerne la rettifica e/o la cancellazione e opporsi all oro utilizzo. 14.2. II Cliente presta liberamente il consenso per il trattamento dei propri dati personali a Baboo, autorizzando espressamente Ia stessa (I) all'utilizzo degli indirizzi e-mail, fax e telefono indicati nella Richiesta o nella Proposta per comunicazioni commerciali con modalità automatizzate (a mero titolo esemplificativo ma non esaustivo tramite telefono, fax, posta elettronica ed applicazioni Web) e/o (II) a trasmettere le fatture che saranno emesse nei confronti del Cliente a mezzo posta elettronica, in sostituzione dell'invio della documentazione cartacea, all'indirizzo e-mail indicato nella Richiesta o nella /19 29
  20. 20. Condizioni GENERALI Proposta, fermo restando che la revoca e/o la modifica di dette autorizzazioni dovrà essere effettuata con apposita comunicazione scritta. 15. Riservatezza 15.1. Baboo si obbliga a non utilizzare le informazioni di natura confidenziale, scritte e/o verbali, ottenute dal Cliente, salvo per quanto necessario all'esecuzione del Contratto e comunque a mantenere dette informazioni strettamente riservate e confidenziali per un periodo non inferiore a 1 (uno) anno dallo scioglimento, a qualsiasi titolo, del Contratto. 15.2. L’obbligo di cui al punto che precede non si applica alle informazioni che: a) sono di pubblico dominio; b) sono comunicate dal Cliente ai propri avvocati, commercialisti, assicuratori, consulenti che necessitano di venire a conoscenza di tali informazioni per I'adempimento di obblighi o l'esercizio di diritti nascenti o derivanti dalle presenti Condizioni. 15.3. Il Cliente con la sottoscrizione della Richiesta di Intervento, Proposta, Preventivo, Contratto approva in ogni sua parte il contenuto del Codice di Riservatezza (NDA) di Baboo incluso nel prospetto informativo. 16. Legge applicabile e foro competente 16.1. Le presenti Condizioni e ciascun Contratto da esse disciplinato sono regolati dalla legge italiana. 16.2. Per qualsiasi controversia relativa alle presenti Condizioni e/o ad ogni singolo Contratto a cui le Condizioni si riferiscono sarà esclusivamente competente il Foro di Verbania, con espressa esclusione di qualsivoglia altro Foro eventualmente competente. 17. Cessione del contratto 17.1. II Cliente non potrà cedere e/o trasferire in tutto o anche solo in parte i diritti o gli obblighi nascenti dalle Condizioni senza il consenso scritto di Baboo, e qualunque cessione e/o trasferimento di tali diritti o obblighi senza tale consenso sarà nulla ed inefficace per Baboo. 17.2. Resta inteso fra le Parti che la ESCo potrà in qualunque momento esercitare la facoltà di cedere il presente contratto a terzi a seguito di comunicazione scritta da trasmettere al CLIENTE FINALE mediante lettera raccomandata A.R. da inviare con un preavviso di 30 giorni dalla data in cui la cessione è destinata a produrre effetto. 18. Modifiche al contratto 18.1. Nessun accordo o patto che modifichi o ampli il Contratto sarà vincolante tra le Parti, salvo che sia concluso per iscritto, si riferisca espressamente al Contratto e sia sottoscritto dalle Parti. /20 29
  21. 21. Condizioni GENERALI 18.2. Qualora sopraggiungessero variazioni della normativa vigente di settore e/o dei provvedimenti dell’AEEG (Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas) tali da incidere sostanzialmente sulla disciplina applicabile alle attività contemplate nei Contratti le Parti si impegnano a consultarsi prontamente per decidere in buona fede se: a. modificare il Contratto in modo da renderlo compatibile con l’evoluzione normativa, salvaguardandone in ogni caso l’equilibrio economico per entrambe le parti; b. sciogliere consensualmente il Contratto. 19. Miscellanea 19.1. Qualora per qualsiasi motivo, uno o pili articoli delle presenti Condizioni Generali e/o delle Condizioni Particolari dovessero essere ritenuti nulli o comunque invalidi, si stabilisce che essi si interpreteranno nel rispetto delle intenzioni originarie delle Parti e nel senso in cui possano mantenere una qualche validità, anche ridotta rispetto all'oggetto iniziale, e comunque nel senso in cui possano avere un qualche effetto. La nullità o invalidità di uno o più articoli non renderanno in ogni caso invalide le Condizioni Generali ne le Condizioni Particolari. 19.2. L’eventuale tolleranza di comportamenti posti in essere in violazione delle disposizioni contenute nelle Condizioni non costituisce rinuncia da parte di Baboo ai diritti derivanti dalle disposizioni violate, ne al diritto di esigere I'esatto adempimento di tutti i termini e le condizioni qui previsti. 19.3. Tutti gli avvisi e le comunicazioni, previsti o richiesti dal Contratto o comunque necessari in relazione ad esso, dovranno essere effettuati per iscritto e comunicati mediante consegna di persona, o lettera raccomandata con avviso di ricevimento (farà fede la data di ricevimento indicata nella ricevuta di ritorno), o a mezzo PEC (Posta Elettronica Certificata) agli indirizzi indicati dalle Parti. 19.4. Ciascuna Parte dovrà comunicare tempestivamente all'altra l'eventuale modifica degli indirizzi o dei recapiti suddetti, fermo restando che in caso di omessa rettifica le comunicazioni pervenute si intenderanno correttamente ricevute al recapito originariamente fornito. 19.5. Ai fini contrattuali le Parti eleggono il proprio domicilio presso la rispettiva sede legale indicata, salvo diversa elezione fra loro stabilita per iscritto. 20. Condizioni di trasferta 20.1.I preventivi e le proposte includono nel corrispettivo gli oneri di trasferta, vitto ed alloggio del personale subordinato a Baboo. In caso di attività extracontrattuali gli oneri di trasferta saranno determinati forfettariamente nel seguente modo: per ogni giornata di attività in campo di Personale Tecnico nel Nord Italia corrispettivo pari a 400 Euro, Centro Italia pari a 600 Euro, Sud Italia ed Isole Maggiori pari a 800 Euro.
 /21 29
  22. 22. Codice di riservatezza NDA Il presente codice regola la gestione delle Informazioni Riservate che le parti dovessero scambiare durante il rapporto commerciale e l’erogazione dei servizi e prodotti di Baboo Energy Service COmpany srl. I. Informazioni Riservate Per “Informazione Riservata” si intendono tutte le informazioni, i dati, le formule, i processi, le procedure, i metodi, le documentazioni, i supporti magnetici ed elettronici, i disegni, i progetti, gli schemi, le specifiche, i prototipi, i risultati di test, le valutazioni, il know-how ed altri diritti di proprietà intellettuale, le licenze, le informazioni circa la ricerca e lo sviluppo, i business plan, gli elenchi fornitori, gli elenchi di clienti e le informazioni circa i clienti e qualsiasi altro materiale direttamente o indirettamente riferito ad attività commerciali, beni, prodotti, processi o prospetti di proprietà delle Parti che vengono comunicate, fornite o osservate dalle Parti direttamente o indirettamente, in qualsiasi momento, siano esse ricevute dalle Parti stesse o da una qualsiasi persona soggetta ad una relazione contrattuale o fiduciaria con esse, ricevute in forma scritta o di disegno o tramite dimostrazione, o che comunque sono identificate con la dicitura “riservato” o “confidenziale” al momento della divulgazione. Ad eccezione di quanto sopra, il termine “Informazione Riservata” non include informazioni che: a. erano in legittimo possesso di una Parte al momento della descrizione da parte dell’altra purché non comunicate dall’altra Parte laddove, in caso contrario, dette informazioni rientrano a pieno titolo in quanto stabilito nel presente Codice; b. erano o diventano di pubblico dominio o parzialmente di pubblico dominio, non in violazione del presente Codice; a. erano state ricevute dalla Parte in buona fede da una terza parte senza alcun obbligo di riservatezza verso l’altra Parte; b. erano state sviluppate dalla Parte indipendentemente; c. sono richieste da un tribunale. Le Informazioni Riservate vengono fornite "Nello stato di fatto". Le parti non riconoscono alcuna garanzia, espressa, o altrimenti implicita, per quanto riguarda la precisione o completezza delle informazioni. II. Obblighi di segretezza Le Parti non dovranno divulgare alcuna Informazione Riservata in nessun modo e a nessun terzo. Le Parti dovranno mantenere ogni Informazione Riservata strettamente riservata ed in ogni caso dovranno proteggere tale Informazione Riservata con un impegno non minore di quello con il quale proteggono le proprie informazioni riservate. Le Parti potranno divulgare la Informazione Riservata /22 29
  23. 23. Codice di riservatezza NDA solamente a quei dipendenti, consulenti e contraenti indipendenti o altri enti che devono avere accesso a tale Informazione Riservata per l‘adempimento degli obblighi stabiliti dai contratti sottoscritti. Le Parti potranno usare la Informazione Riservata esclusivamente per lo Scopo. Le Parti non potranno usare la Informazione Riservata per utilità propria o di terzi, in particolare il destinatario (ed i suoi dipendenti, consulenti e agenti e non) non deve effettuare il reverse engineering, disassemblare o decompilare i prototipi, i programmi software, i prodotti o altri oggetti che hanno al loro interno le Informazioni Riservate, e che sono forniti ai destinatari che altresì non devono inserire le informazioni riservate in qualsiasi brevetto o deposito della proprietà intellettuale in tutto il mondo, a meno che specificamente ed esplicitamente concordato diversamente per iscritto. Le Parti dovranno prendere tutte le precauzioni necessarie per assicurarsi che la segretezza della Informazione Riservata sia preservata tra i suoi dipendenti, consulenti e contraenti indipendenti o altri enti, e dovrà essere responsabile per il mantenimento di tale segretezza durante tutto il periodo del loro impiego o collaborazione, a seconda dei casi, e dopo il termine di questo per un periodo di 24 mesi. III. Diritti di Proprietà Il presente Codice non prevede, in modo esplicito o implicito, nessun diritto o licenza sulla Informazione Riservata, né sui diritti di proprietà intellettuale delle Parti. Le Parti non potranno depositare nessuna domanda di diritto di proprietà intellettuale che si riferisca alla Informazione Riservata ricevuta o a parte di essa. Tutti i materiali ivi inclusi senza limitazioni: elenchi, supporti magnetici ed elettronici, documenti, disegni, bozze, progetti che contengono Informazioni Confidenziali, forniti da ciascuna Parte all’altra sono e restano di proprietà della Parte che li ha inviati. Parimenti restano proprietà della parte che li ha inviati tutti i materiali derivati ottenuti indipendentemente o congiuntamente durante la fase precontrattuale. Ciascuna Parte non dovrà riprodurre nessuna Informazione Riservata senza il previo consenso scritto dell’altra.
 /23 29
  24. 24. Termini e DEFINIZIONI Ai fini della comprensione degli accordi stipulati tra le Parti di seguito è riportato l’elenco dei termini e la loro definizione ove non diversamente specificato nei singoli contratti. AEEG: indica l'Autorità per l'energia elettrica e il gas; AREA INTERVENTO: area delimitata nella quale si svolge l’intervento di miglioramento dell’efficienza energetica o produzione e/o trasformazione dell’energia; BILANCIO DEI FLUSSI: rappresentazione sintetica, eventualmente integrata anche con diagramma, in grado di evidenziare in maniera quantitativa i flussi di materia ed energia in entrata/uscita/ trasformazione entro un sistema energetico o parte di esso; CERTIFICATI VERDI: si tratta di certificati che corrispondono ad una certa quantità di emissioni di CO2 risparmiate grazie alla produzione di energia da fonti rinnovabili rispetto alla produzione di energia da fonti fossili; CLIENTE FINALE: utente e beneficiario del servizio energia offerto dalla ESCo . CONSUMO DI ENERGIA: Quantità di energia utilizzata. Nota - Il termine "consumo di energia" è largamente impiegato nonostante sia tecnicamente incorretto in quanto l'energia è trasformata o convertita, ma non può essere consumata. L’utilizzo di energia è riferito al sistema di domanda e consumo di energia. CONSUMO DI RIFERIMENTO (BASELINE): Consumo energetico di un sistema di domanda e consumo, calcolato o misurato in un periodo di tempo e normalizzato tramite fattori di aggiustamento; CONTO ENERGIA: indica il meccanismo di incentivazione degli impianti fotovoltaici, regolato con d.m. 19.2.2007 e s.m.i.; CONTRATTO A GARANZIA DI RISULTATO (Contratto di rendimento energetico): Accordo contrattuale tra il beneficiario ed il fornitore riguardante una misura di miglioramento dell’efficienza energetica, in cui i pagamenti a fronte di investimenti in siffatta misura sono effettuati in funzione del livello di miglioramenti dell’efficienza energetica stabilito contrattualmente. CONTRIBUTO IN CONTO SCAMBIO: indica il contributo corrisposto dal GSE, ai sensi della deliberazione ARG/elt 74/08dell'AEEG e s.m.i., nell'ambito del servizio di Scambio sul Posto, al fine di compensare il valore associabile all'energia prodotta e immessa in rete dall'Impianto ed il valore associabile all'energia prelevata e consumata in un periodo differente da quello in cui avviene la produzione; CORRISPETTIVO: indica il prezzo che il cliente finale corrisponderà alla ESCo a fronte dell'erogazione dei servizi previsti nel presente Contratto; COSTO DI COSTRUZIONE DELL'IMPIANTO: indica l’importo risultante dai documenti di progettazione; /24 29
  25. 25. Termini e DEFINIZIONI DATA DI INZIO DEL MONITORAGGIO: indica la data di inizio della raccolta delle misure indicate nel piano di misura e verifica, coincidente con la data di messa in esercizio, se non diversamente specificato; DIAGNOSI ENERGETICA (DE): procedura volta a: ‣ fornire un'adeguata conoscenza del profilo di consumo energetico di un edificio o gruppo di edifici di una attività e/o impianto industriale o di servizi pubblici o privati; ‣ individuare e quantificare le opportunità di risparmio energetico sotto il profilo costi-benefici; ‣ riferire in merito ai risultati; Nota - Per profilo di consumo si intende il consumo reale. DISCIPLINARE: documento che descrive le caratteristiche principali dell’intervento, le attività da svolgere, la pianificazione temporale delle attività da svolgere e l’erogazione dei servizi. DOCUMENTI DI PROGETTAZIONE: indica il Progetto esecutivo dell'Impianto ed i Piani di sicurezza redatti ai sensi del d.lgs. 81/08; EFFICIENZA ENERGETICA: Rapporto tra i risultati in termini di rendimento, servizi, merci o energia, da intendersi come prestazione fornita, e l'immissione di energia. EVENTO DESTABILIZZANTE: indica: ‣ ogni evento o circostanza di forza maggiore di cui alla successiva apposita definizione; ‣ ogni norma di legge, di regolamento, provvedimento della Pubblica Amministrazione ovvero atto di regolazione dell'AEEG, sopravvenuti dopo la stipula del presente Contratto; ‣ ogni accertata condizione di mercato, che renda necessarie varianti che comportino un aumento del corrispettivo del presente Contratto; EVENTO FAVOREVOLE: ogni evento o circostanza elencati nella definizione di evento destabilizzante, ove abbia incidenza in senso favorevole anziché pregiudizievole. EROGAZIONE DEI SERVIZI: indica l'erogazione dei servizi da parte della ESCo a favore del cliente finale, durante la fase di realizzazione e gestione dell’intervento; FASE DI REALIZZAZIONE: indica, secondo il contesto, il periodo di tempo ovvero le attività della ESCo compresi fra la data del presente Contratto e la messa in esercizio dell’impianto; FASE DI GESTIONE: indica, secondo il contesto, il periodo di tempo ovvero le attività della ESCo comprese fra la messa in esercizio e la scadenza o perdita di efficacia del Contratto; /25 29
  26. 26. Termini e DEFINIZIONI FATTORE DI AGGIUSTAMENTO (fattore di normalizzazione): Grandezza quantificabile che influenza il consumo energetico utilizzata per normalizzare e confrontare in modo omogeneo i consumi, periodo per periodo. Esempio: Condizioni climatiche, condizioni ambientali (temperature di benessere o di processo, livello di illuminazione), grandezze correlate con il comportamento e le attività degli utenti (livello di illuminazione, turni di lavoro, livello di occupazione dei locali), livello produttivo. FORZA MAGGIORE: ogni evento o circostanza al di fuori del ragionevole controllo della ESCo da cui derivi per la ESCo l'impossibilità anche temporanea, in tutto o in parte, di adempiere alle proprie obbligazioni ai sensi del presente Contratto per effetto di: ‣ guerra, terrorismo, sommossa o simili eventi o circostanze non controllabili che impediscano l'adempimento delle obbligazioni ai sensi del presente Contratto; ‣ sabotaggio e vandalismo; ‣ dissesto naturale, quali terremoti, inondazioni, alluvioni, allagamenti o simili eventi; ‣ sciopero generale; ‣ impossibilità di accedere alle materie prime o servizi necessari alla realizzazione dell’intervento, con espressa esclusione dell'impossibilità derivante da inadempimento delle controparti della ESCo o da eventi che (anche se considerati forza maggiore ai sensi del relativo Contratto) non possano essere considerati forza maggiore ai sensi del presente Contratto; GARANZIA: impegno contrattuale della ESCo ad ottenere un miglioramento dell'efficienza energetica quantificato; Nota - L’impegno può essere espresso in valori assoluti o in termini percentuali rispetto ad un riferimento chiaramente identificato (consumo di riferimento). L’impegno è generalmente disciplinalo tramite compensazione a favore del cliente in caso di prestazioni inferiori. GESTIONE DELL'ENERGIA: Insieme delle attività svolte al fine di conseguire il miglioramento dell'efficienza energetica e che include l'organizzazione, la pianificazione delle attività, le responsabilità, le procedure, i processi e le risorse, relative al sistema di domanda e consumo di energia. GESTORE DI RETE: indica il soggetto gestore della rete di distribuzione elettrica locale; GSE: indica il Gestore dei Servizi Elettrici S.p.A.; INDICE DI PRESTAZIONE ENERGETICA: rapporto individuato per monitorare la prestazione energetica; IMPIANTO: l'impianto di produzione o trasformazione di energia che sarà realizzato a servizio del cliente finale ubicato presso l’area dell’intervento, le cui caratteristiche tecniche sono riepilogate nel progetto definitivo; /26 29
  27. 27. Termini e DEFINIZIONI IMPRESA DI VENDITA DI ENERGIA: è il fornitore di energia presso l'utenza interessata dall'impianto; INTERVENTO (intervento di miglioramento dell'efficienza energetica): azione di qualsiasi tipo che si traduce nel miglioramento dell'efficienza energetica nel sistema di domanda e consumo del cliente finale, verificabile e misurabile, inclusa l’installazione e realizzazione di impianti; MESSA IN ESERCIZIO: indica la data dell'effettivo avvio dell’impianto a seguito del collaudo e ove previsto alla connessione alle rete elettrica nazionale; PENALE: compensazione economica a favore del cliente finale in caso di prestazioni inferiori, rispetto alla garanzia; PREMIO: compensazione economica a favore della ESCo in caso di prestazioni superiori, rispetto alla garanzia; REFERENTE DELLA DIAGNOSI (REDE): esperto responsabile della realizzazione della diagnosi; SERVIZIO ENERGETICO: Prestazione materiale, utilità o vantaggio derivante dalla combinazione di energia con tecnologie ovvero con operazioni che utilizzano efficacemente l'energia, che possono includere le attività di gestione, di manutenzione e di controllo necessarie alla prestazione del servizio, la cui fornitura è effettuata sulla base di un contratto e che in circostanze normali ha dimostrato di portare a miglioramenti dell'efficienza energetica e a risparmi energetici primari verificabili e misurabili o stimabili. Nota - Il servizio energetico è inteso come servizio finalizzato al miglioramento dell’efficienza energetica, SISTEMA: organizzazione, azienda, insediamento urbanistico omogeneo (sia civile che industriale), insieme tecnologico, organismo, in grado di generare, gestire o controllare una richiesta di energia, oggetto della diagnosi; SISTEMA DI DOMANDA E CONSUMO DI ENERGIA: Insieme di uno o più impianti produttivi e/o sistemi edificio/impianto e/o altri dispositivi/mezzi/apparecchiature che consumano energia. SOCIETÀ DI SERVIZI ENERGETICI (ESCO): Persona fisica o giuridica che fornisce servizi energetici ovvero altre misure di miglioramento dell’efficienza energetica nelle installazioni o nei locali dell'utente e, ciò facendo, accetta un certo margine di rischio finanziario. Il pagamento dei servizi forniti si basa, totalmente o parzialmente, sul miglioramento dell’efficienza energetica conseguito e sul raggiungimento degli altri criteri di prestazioni e rendimento stabiliti. Nota - La ESCo, definita nella norma UNI 11352, è la società che attraverso servizi di efficienza energetica consegue un aumento dell’efficienza del sistema di domanda e offerta di energia del cliente, assumendo la responsabilità del risultalo nel rispetto del livello di servizio concordato. La ESCO può anche finanziare direttamente, o tramite terzi, gli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica. /27 29
  28. 28. Termini e DEFINIZIONI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA (TEE): sono titoli che certificano i risparmi energetici conseguiti da vari soggetti realizzando specifici interventi. Implicando il riconoscimento di un contributo economico, rappresentano un incentivo a ridurre il consumo energetico in relazione al bene distribuito. VETTORI ENERGETICI: mezzi per fornire o produrre energia a livello locale.
 /28 29
  29. 29. BABOO ENERGY SERVICE COMPANY - Società di servizi energetici certificata secondo la norma UNI 11352 Baboo Energy Service COmpany srl Via Prati, 1 - 28887 Omegna (VB) Tel. +39 0323 63934 Fax +39 0323 644140 e-mail: info@baboo.eu www.baboo.eu

×