Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Informazioni tartaruga d'acqua - Clinica Veterinaria Cinisello

559 views

Published on

Ecco cosa dovete sapere a proposito della tartaruga d'acqua
Clinica Veterinaria Cinisello
via Monte Nevoso, 16 - Cinisello Balsamo (MI)
Tel/Fax 02.61291211
http://www.clinicaveterinariacinisello.it/
https://www.facebook.com/clinicaveterinariacinisello

Published in: Lifestyle
  • Login to see the comments

  • Be the first to like this

Informazioni tartaruga d'acqua - Clinica Veterinaria Cinisello

  1. 1. NECCESS ITA’ MED IC O - VE T ER INAR IE S ubito dopo l’acquisto è nec ess ario portare la tartaruga dal veterinario per effettuare: - una v is ita a ccurata - un es ame delle feci ( anche all’introduzione di nuovi s oggetti) - controllo del pes o durante la cres cita Inoltre s ono consiglia ti c ontrolli periodici, almeno una volta all’anno. DAT I F IS IO L OG IC I: Vita Medi a: 25-30 anni Dimensi oni: da 12 a 28 c m circa Dimorfism o s es s uale : le femmine so no di taglia maggiore, il maschi o pres enta la coda più lunga e le unghie degli arti anteriori più lunghe. Nei so ggetti giovani il riconoscim ento del s esso è molto difficile Matur ità S es s uale: maschio a 2-5 anni, femmina quando raggiunge i 15-19 cm di lunghezz a SE G NI DI MAL AT T IA - Ri fiuta il cibo - T iene la tes ta estes a e /o la bo cca aperta - G alleggia piegata s u un lato - C arapace deformato - Occh i gonfi, chius i, s colo oculare - Mac chie sul pias trone - Irreqietez za Attenzi one: come tutti i rettili, veicola s ulla cute numeros i batteri, tra cui le S almonelle, nei confronti della quale ques ta tartaruga è molto resistente. lun- ven: 9.00 - 13.00 / 15.00 - 19.30 sabato : 9.00 - 17.00 conti nuato domenica : 9.00 - 17.00 conti nuato preferibilmente su appuntamento Brochure.indd 1 L EGI S L AZIONE T. s. elegans attualmente è inse rita in Allegato B del R egolamento CE n ° 3 38/97 del 09. 12.1996. E ’ vietata la s ua importazione nei paesi dell'Unione Eu ropea, ma i s oggetti importati prima dell’entrata in vigore della legge son o di libera detenzione. E ’ nec es s ario denunciare eventuali nasci te al Co rpo Forestal e dello St ato. Cl inica Veterin ari a C inis ell o www.clinicaveterinariacinisello.it Tel / Fax 02.612.912.11 Via Monte Nevoso 16/ 18, sotto i portici 20092 Cinisello Balsamo (MI) Realizzato da: Dott.ssa Eliana Piola Dott.ssa Ste fania Di Paco 23-11-2009 18:22:36
  2. 2. CARATTERISTICHE E COMPORTAMENTO ALIMENTAZIONE Originaria della valle del Mississippi (sud degli Stati Uniti), vive in zone d’acqua dolce, preferibilmente fangose e ricche di vegetazione La Trachemys è onnivora, ma è necessario tenere presente che: - I soggetti giovani necessitano di una maggiore quota proteica nella dieta. Verranno alimentati tutti i giorni, osservando un giorno di digiuno alla settimana. - I soggetti adulti ( dopo i 3 anni) verranno alimentati ogni 2 giorni E’ un animale diurno e passa la gran parte della giornata esponendosi al sole per assorbire calore dalla luce diretta (termoregolazione dei rettili) e per sintetizzare vitamina D, precursore fondamentale nel processo di calcificazione e crescita del carapace e dello scheletro. In inverno va in letargo, sotto lo strato di fango o all’interno di tane che trova sott’ acqua E’ necessario tenere presente che: - E’ un animale molto robusto in grado di adattarsi in cattività - E’ territoriale, compete per il cibo e molto spesso non ama la compagnia - Può diventare aggressiva soprattutto nella stagione degli amori Alimentazione di base: Pesciolini d’acqua dolce crudi interi (es. arborelle, acquadelle o latterini, sperlani; gianchetti per gli animali più piccoli) Alimenti alternativi da usare ogni 7-10 giorni: Gamberetti, vongole, cozze, lombrichi, camole della farina Vegetali vari (frutta e verdure miste) Ogni 10 giorni un pezzo di fegato crudo fornirà alla tartaruga il necessario apporto di vitamine ( soprattutto la vitamina A) MANGIMI: consigliabili solo come integrazione alla dieta fresca ( Turtle Diet®- Fluker’s) MAI carne rossa, salumi, formaggi, pane, biscotti, pasta ACQUATERRARIO Dimensioni: per ogni soggetto adulto servono almeno 60cm2 di acqua Acqua: altezza minima pari a 1,5 volte la lunghezza del carapace Spiaggia: 1/3 della superficie della vasca deve avere una zona emersa asciutta su cui le tartarughe possano salire Fondale: usare sassi o ciottoli le cui dimensioni siano maggiori della testa della tartaruga, per evitare ingestioni accidentali Temperatura: - acqua: 25-27° C - zona emersa: 28-30° C Componenti dell’acquario - 1 riscaldatore dell’acquario - 1 termostato - 1 filtro biologico per il circolo dell’-acqua - 1 lampada riscaldante a incandescenza (60-100W) da posizionare in corrispondenza della spiaggia. - 1 lampada UVB 10% (Fluker’s®, ZooMed®) Attenzione: entrambe le lampade devono rimanere accese 10-12 ore al giorno. www.clinicaveterinariacinisello.it Brochure.indd 1 23-11-2009 18:22:36

×