Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Il suono

381 views

Published on

Published in: Design
  • Login to see the comments

  • Be the first to like this

Il suono

  1. 1. IL SUONO
  2. 2. * CHE COSA È IL SUONO? “Onda di pressione nell’aria generata da corpi in rapido movimento” Le nostre orecchie ricevono l’onda sonora in modo che il cervello possa analizzarla, consentendoci così di riconoscere l’intonazione di una nota, di destreggiarci nel traffico o di apprezzare una melodia.
  3. 3. Il cono di un altoparlante si muove AVANTI e INDIETRO in maniera estremamente rapida per generare un SUONO. Quando non si ha alcun suono, il cono dell’altoparlante è a RIPOSO in posizione mediana.
  4. 4. La posizione MEDIANA del cono: ampiezza pari a 0 Massima estensione FRONTALE: ampiezza è 10 Massima estensione POSTERIORE: ampiezza pari a -10 Il grafico dell’ampiezza (estensione del cono) nel tempo è la tipica ONDA SONORA. Lunghezza d’onda: tempo impiegato dal cono per completare un intero ciclo
  5. 5. Frequenza: numero di cicli completati in un secondo, conferisce una determinata ALTEZZA a un suono. 20Hz - 200 Hz BASSI. 200Hz - 1.000Hz MEDI (parlato) 3.000 Hz - 20.000 Hz ALTI
  6. 6. Suoni Puri: ad una sola frequenza Suono Periodico: si ripete regolarmente nel tempo, caratterizzato dal particolare timbro che deriva dal numero di armoniche presenti al suo interno PRESSIONE INTENSITÀ POTENZA
  7. 7. Pressione: variazione media di pressione rispetto alla pressione atmosferica. Potenza: energia sonora nell’unità di tempo Intensità: Potenza riferita ad una singola onda
  8. 8. FONOMETRO: strumento adatto a trasformare la pressione sonora in segnale elettrico da elaborare successivamente in maniera opportuna al fine di ottene- re gli indici descrittori del livello di rumore.
  9. 9. ** RICERCANDO SPUNTI Il SUONO si divide in due grandi mondi: RIPRODUZIONE sonora (altoparlanti, mini-speaker, casse flat etc.) DIFFUSIONE sonora (conformazioni cocleari, casse di risonanza, fori fonoassorbenti etc.)
  10. 10. Questi aspetti sono applicabili a varie tipologie di oggetti: MICRO (cuffie, auricolari etc.) e MACRO (sistemi di amplificazione per luoghi pubblici etc.). I progetti più interessanti probabilmente si hanno quando i due aspetti si contaminano.
  11. 11. NAUTILUS casse super performanti fatte di materiali compositi.
  12. 12. BONE CONDUCTION auricolari che sfruttano la vibrazione delle ossa del cranio per diffondere il suono
  13. 13. MUJI casse in cartone, tecnologia sem- plice per un audio quotidiano portatile
  14. 14. MEGAPHONE altoparlante low-tech in cerami- ca
  15. 15. ECOAMP amplifica il suono dello speaker già esistente.
  16. 16. FUTURISTIC SPEAKER Speaker che direziona il suono in più direzioni, riempe lo spazio.
  17. 17. DUET stereo doppia funzione.
  18. 18. DRAGONFLY Ultrasuoni scaccia zanzare.
  19. 19. CERAMIC SPEAKER materiale riciclabile
  20. 20. ZIKMU Sfrutta il suolo per creare basse frequenze
  21. 21. TRUMSTAND trasforma il suono generato dalla fonte in retrò.
  22. 22. TEMBO TRUNKS Amplifica il suono generato dalla fonte ed è composto esclusivamen- te da gomma.
  23. 23. TAPEC conversione di calore in suono che a sua volta è trasformato in energia. MANTELLO SONORO DELL’INVISIBILITÀ rivestimento che rende impossibie rivelare un oggetto mediante onde sonore. TERMOACUSTICA E APPLICAZIONI rivestimento che rende impossibie rivelare un oggetto mediante onde sonore.
  24. 24. GIARDINO SONORO lo spazio modella i suoni e dai suoni si fa modellare.
  25. 25. MANZELLA QUARTET Unendo vecchie padelle, riloghe, bidoni, frullini ecc in una fusione apparentemente senza senso, si può sprigionare tanta buona musica.

×