Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

L'Italia al tempo del Coronavirus - 3° aggiornamento

1,627 views

Published on

Continua il monitoraggio sul clima d'opinioni nel nostro in Paese in merito al Coronavirus.

Published in: Health & Medicine
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

L'Italia al tempo del Coronavirus - 3° aggiornamento

  1. 1. © Ipsos | Italiani & Coronavirus | Marzo 2020 | Aggiornamento numero 5 – 14 Marzo 2020 L’ITALIA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS
  2. 2. © Ipsos | Italiani & Coronavirus | Marzo 2020 2 OGGI • Il varo dei decreti restrittivi a livello nazionale ottiene un duplice effetto: da un lato alza il livello di allerta rispetto alla minaccia per la sfera personale (+26%) e di comunità (+35%), ma soprattutto per il Paese (+41%) e il resto del mondo (+32%); dall’altro rende più impellente la tensione ad adeguarsi – 89% degli italiani ha in qualche misura modificato le proprie abitudini – e aumenta il senso di protezione • Il SSN resta baluardo nell’efficacia di contenimento ed i suoi rappresentanti in prima linea – anche grazie alla grande esposizione mediatica di cui medici e infermieri hanno goduto nell’ultima settimana. Migliorano in ogni caso le opinioni per il ruolo di tutte le istituzioni • Si accentuano le opinioni sull’impatto per i comparti più toccati dalla serrata: bar, ristoranti, cinema, teatri e musei, ma anche la vendita al dettaglio. • Si conferma infine il senso prevalente che l’Italia sarà parte della soluzione di questa emergenza, ormai globale 1000 interviste CAWI a popolazione adulta (18 anni e oltre) condotte da Ipsos tra il 10 e il 12 marzo 2020
  3. 3. © Ipsos | Italiani & Coronavirus | Marzo 2020 IL VIRUS: le disposizioni del Governo rendono molto più concreta la minaccia % di chi considera il Coronavirus una minaccia Per me personalmente La mia comunità locale Per il mio Paese Per il mondo 48 22* 62 27* 86 45* 82 50* 3* Rilevazione 3-5 marzo
  4. 4. © Ipsos | Italiani & Coronavirus | Marzo 2020 Le misure che il Governo sta adottando, su indicazione della autorità sanitarie raccolgono crescenti consensi % di efficacia nel contenere il contagio 4* Rilevazione 3-5 marzo 51 27 febbraio 2020 63 oggi
  5. 5. © Ipsos | Italiani & Coronavirus | Marzo 2020 Le nuoveregolefanno prevalere il senso di sicurezza e, in una misura o nell’altra, la maggioranza si è adattata 5 33 Mi sento meno sicuro 61 Mi sento più sicuro 6 (non so) 45 Ho modificato le abitudini ANCHE su aspetti non strettamente necessari 44 Ho modificato le abitudini SOLO su aspetti non strettamente necessari 6 (non so) Dopo il varo degli ultimi decreti, che limitano gli spostamenti delle persone e le attività sociali per cercare di contenere la diffusione del contagio … 6 Non ho modificato nulla FONTE: sondaggio Ipsos per DiMartedì – 9 marzo 2020
  6. 6. © Ipsos | Italiani & Coronavirus | Marzo 2020 Migliora la percezione di efficacia delle istituzioni nazionali e locali, con la Sanità italiana sugli scudi % di efficacia nel contenere il contagio Il SSN 68 L’OMS 73 Il GOVERNO REGIONALE 56 6 IL GOVERNO 4971* 67* 46*51* * Rilevazione 3-5 marzo
  7. 7. © Ipsos | Italiani & Coronavirus | Marzo 2020 Cresce la fiducia nell’azione soprattutto del personale sanitario % di efficacia nel contenere il contagio OSPEDALI 76MEDICI E INFERMIERI 62 I SINDACI DELLE CITTÀ DEL CONTAGIO 60 7 65* 71* 57* * Rilevazione 3-5 marzo
  8. 8. © Ipsos | Italiani & Coronavirus | Marzo 2020 Le nuove disposizioni hanno un impatto soprattutto su bar e ristoranti e sul settore culturale e sportivo, ormai chiuso al pubblico Settori maggiormente contagiati . Dati in % - Risposte multiple 86 78 70 60 IL TURISMO DEGLI STRANIERI IN ITALIA SETTORE ALBERGHIERO SETTORE CULTURA E SPETTACOLO/ SPORT SETTORE FIERISTICO BAR E RISTORANTI 73 54 IL TURISMO DEGLI ITALIANI IN ITALIA 8 * Confronto con rilevazione 3-5 marzo +2 +3 +10 +2 +16 +4
  9. 9. © Ipsos | Italiani & Coronavirus | Marzo 2020 9 8 1 19 19 SETTORE FARMACEUTICO NESSUNO DI QUESTI PRODUZIONE DI CIBI E BEVANDE SETTORE BANCARIO 53 32 44 37 COMMERCIO AL DETTAGLIO SETTORE MANIFATTURIERO IL TURISMO DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO SETTORE DEI TRASPORTI Settori maggiormente contagiati . Dati in % - Risposte multiple Anche per il commercio al dettaglio ci attende un impatto crescente. In lieve aumento anche bancario e farmaceutico * Confronto con rilevazione 3-5 marzo +3 -1 +19 +2 -1 +6 +3
  10. 10. © Ipsos | Italiani & Coronavirus | Marzo 2020 Tuttavia, si conferma il senso prevalente che l’Italia avrà un ruolo attivo nella soluzione della crisi VALORI % 28 parte del problema 10 41 parte della soluzione 31 (non sa, non indica) * Confronto con rilevazione 3-5 marzo -1 +1
  11. 11. IPSOS Per informazioni: Nando Pagnoncelli - nando.pagnoncelli@ipsos.com Chiara Ferrari - chiara.ferrari@ipsos.com

×