Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Per capire l’importanza non solo religiosa, ma anche civile ed economica per il
popolo foriano rivestita dalla Chiesa di S...
effettuate non solo per la Chiesa di Santa Maria di Loreto, ma anche quelle per le sue
tre chiese “grancie”: San Sebastian...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×
Upcoming SlideShare
Articolo 3 Le attività di club, fondazioni, associazioni
Next
Download to read offline and view in fullscreen.

Share

L'archivio di santa maria di loreto

Download to read offline

Storia e descrizione dell'archivio della Chiesa di Santa Maria di Loreto a Forio nell'isola di Ischia

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Be the first to like this

L'archivio di santa maria di loreto

  1. 1. Per capire l’importanza non solo religiosa, ma anche civile ed economica per il popolo foriano rivestita dalla Chiesa di Santa Maria di Loreto, basta dare uno sguardo ai documenti del suo archivio, in parte visibili presso l’annesso Museo. Nonostante le perdite subite nel corso dei secoli, a causa delle quali non è stato possibile trovare documenti risalenti all’epoca di fondazione della Chiesa, all’interno di questo archivio è possibile leggere comunque dei numerosi affari gestiti dalla confraternita legata alla Chiesa stessa. Tra i documenti, tutti appartenenti ai secoli dal XVI al XX, troviamo: elenchi di confratelli; registri contabili; carte del cimitero e dell’ospedale; opuscoli di vertenze tra le Parrocchie di Forio e il Comune (tra il 1879 e il 1899); manoscritti corali del secolo XVIII, tra cui due messali di canti gregoriani; alcune pergamene di vari papi con provvedimenti inerenti la Chiesa, o la concessione di indulgenze per chi frequentava la messa in giorni particolari. Oltre a questi originali, bisogna aggiungere altri documenti pervenuti in copia o comunque trasmessi: un atto di papa Alessandro VI del 15 aprile 1500, transunto ne L’epitome de’ privilegi di Giuseppe Capuano, dove si conferma l’istituzione della confraternita e il diritto di patronato sulla chiesa ai laici; copia della concessione fatta da papa Gregorio XIV il 13 dicembre 1590 ai pescatori, di esercitare il diritto di pesca anche nei giorni festivi nel tratto di mare compreso tra San Montano e Sant’Angelo, purché la quarta parte del pescato fosse devoluta in beneficio della Chiesa e dell’annesso ospedale, all’epoca in costruzione; infine, la notizia, copia di una pergamena che costituiva la copertina di un protocollo del 1785, della minaccia di scomunica da parte di papa Pio V del 3 gennaio 1567, riportata integralmente in un atto del vescovo Fabio Polverino del 25 settembre 1568, per chi aveva rubato le suppellettili e le carte dell’archivio della Chiesa di Santa Maria di Loreto che si trovavano sul Castello d’Ischia per difenderle dalle incursioni dei pirati. Queste ultime, molto probabilmente, dovevano contenere i documenti relativi alla costruzione della Chiesa, andati perduti. Dalla lettura dei documenti dell’archivio è stato possibile ricostruire le vicende di un intero paese: vi è testimoniata l’attività degli artisti isolani che gravitavano nell’orbita della Chiesa, e, tra questi, il foriano Cesare Calise; vi sono annotate le spese
  2. 2. effettuate non solo per la Chiesa di Santa Maria di Loreto, ma anche quelle per le sue tre chiese “grancie”: San Sebastiano, San Rocco, che doveva trovarsi sulla spiaggia di Forio ai piedi del Torrione, e San Nicola da Tolentino, che lo storico isolano Giuseppe D’Ascia faceva direttamente coincidere con Santa Maria di Loreto, senza però darne prova certa. Molto ancora riserva lo studio di questi documenti, ma è certo finora il ruolo assolutamente centrale della Chiesa di Santa Maria di Loreto nel panorama foriano.

Storia e descrizione dell'archivio della Chiesa di Santa Maria di Loreto a Forio nell'isola di Ischia

Views

Total views

132

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

3

Actions

Downloads

1

Shares

0

Comments

0

Likes

0

×