Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Upcoming SlideShare
What to Upload to SlideShare
Next
Download to read offline and view in fullscreen.

Share

Marmellata di kumquat

Download to read offline

Come fare la marmellata dei cosiddetti mandarini cinesi? I kumquat in marmellata possono essere consumati in ogni momento della giornata

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Be the first to like this

Marmellata di kumquat

  1. 1. Marmellata di Kumquat Per 1 kg di kumquat: peso dellafrutta pari al peso dello zucchero (Es. 1 kg di kumquat e 1 kg di zucchero) Occorrente: Una ciotola Un colino Una pentola(possibilmentea pressione) Un coltello Un mestolo/cucchiaio 4 barattoli da 300 g Alcool fino Zucchero Procedimento Lavare e asciugare i frutti. In una ciotola copertada un colino togliere i semi dai kumquat, praticandouna prima incisione con un coltello a un quarto dell’altezzadei frutti, e porre in una pentolaa pressione le parti superiori dei frutti così tagliati che saranno già prive di semi; con un secondo taglio dividere a metà ciò che resta dei kumquat per poter
  2. 2. togliere tutti i semi, ponendo sempre scorze e polpacosì ottenutinella pentolaa pressione. Versare nella pentola anche il succo dei frutti che sarà rimasto nella ciotolaposta sotto il colino. Chiudere la pentolae metterla sulla fiamma grande del piano cottura. Quando la pentolafischia, far cuocere ancora10 minuti dopo averla posta su una fiamma più piccola. Se non si disponedella pentolaa pressione far cuocere a fuoco lento il composto in un’altrapentoladai bordi alti aggiungendo un bicchiere d’acquae il coperchio per 15/30 minuti (a seconda del livello di maturazione dei kumquat). Passare questo composto bollenteattraverso un passaverdure e metterlo in un ruoto (possibilmente di alluminio) dove si completeràla cotturadellamarmellata, aggiungendo lo zucchero e mescolando spesso con un mestolo di legno o con un cucchiaio perché non si attacchi al fondo. La cotturasarà terminata quando la marmellata cadrà a gocce solide dal mestolo/cucchiaio.Versare la marmellata appenafatta nei vasetti e lasciare che si raffreddino. Per accelerareil raffreddamento si possono porre i vasetti appena riempiti in una teglia con il fondo ricoperto d’acquafredda. Prima di tapparli, versare un cucchiaino di zucchero sulla superficie di ciascun barattolo facendo attenzionea che esso la copra per intero e aggiungervi qualchegoccia di alcool fino in modo che basti a bagnare lo zucchero. Chiudereimmediatamente i barattoli.

Come fare la marmellata dei cosiddetti mandarini cinesi? I kumquat in marmellata possono essere consumati in ogni momento della giornata

Views

Total views

216

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

4

Actions

Downloads

1

Shares

0

Comments

0

Likes

0

×