Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Scienza e fede

Il rapporto tra scienza e fede è pacifico e non conflittuale, come vorrebbero alcuni.

  • Login to see the comments

Scienza e fede

  1. 1. Scienza VS Fede? prof. Vincenzo Cremone
  2. 2. Un falso problema prof. Vincenzo Cremone
  3. 3. prof. Vincenzo Cremone Scienza e fede colgono, ognuna a modo suo, un aspetto della stessa verità.
  4. 4. Origini della questione XVII secolo prof. Vincenzo Cremone Galileo Galilei (1564-1642)
  5. 5. Origini della questione prof. Vincenzo Cremone Nel 1543 l'astronomo Niccolò Copernico con il suo De Revolutionibus orbium coelestium formula nuovamente una teoria eliocentrica, nata per sostituire totalmente la teoria tolemaica. È dunque il Sole e non la Terra ad essere al centro del sistema solare.
  6. 6. prof. Vincenzo Cremone Origini della questione La teoria copernicana fu ripresa da Galileo Galilei nel Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo uscito nel 1632.
  7. 7. prof. Vincenzo Cremone Galileo, sospettato di eresia e accusato di voler sovvertire la filosofia naturale aristotelica e le Sacre Scritture, fu processato e condannato dal Sant'Uffizio, nonché costretto, il 22 giugno 1633, all'abiura delle sue concezioni astronomiche. Il processo fu annullato 359 anni dopo, il 31 ottobre 1992 da Papa Giovanni Paolo II.
  8. 8. prof. Vincenzo Cremone Galileo, da buon credente, è convinto dell’infallibile autorità della Bibbia. Egli scriveva in una lettera al suo amico don Castelli: “Se bene la Scrittura non può errare, potrebbe nondimeno errare alcuno dei suoi interpreti”. “L’intenzione dello Spirito Santo essere d’insegnarci come si vadia in cielo, e non come vadia il cielo”. Lettera di Galileo a madama Cristina di Lorena,1615
  9. 9. prof. Vincenzo Cremone La scienza, partendo dall’osservazione della natura, si interroga sul “come” il mondo sia venuto all’esistenza. Con la ricerca scientifica, l’uomo cerca di capire come funziona il mondo, quali sono le leggi che lo governano.
  10. 10. prof. Vincenzo Cremone Invece la fede, partendo dalla rivelazione che Dio fa di sé nella storia e nella S. Scrittura, si interroga sul “perché” il mondo sia stato creato. La fede si interroga su quale sia il senso ultimo dell’esistenza umana, e si pone il problema del “chi” e del “ perché “ della creazione .
  11. 11. prof. Vincenzo Cremone Infatti, cerca di capire quale sia il modo più adeguato per vivere una vita che segua il progetto di Dio sia del singolo che di tutta l’umanità.
  12. 12. L’UOMO, DA SEMPRE, SI INTERROGA SUI PERCHÉ DELLA VITA E PER FARE CIÒ USA L’INTELLIGENZA. prof. Vincenzo Cremone
  13. 13. prof. Vincenzo Cremone Agli occhi del credente Scienza e Fede sono due discipline che collaborano e lo aiutano a capire meglio i misteri della vita. Egli ha dunque bisogno della per poter nutrire la propria anima per poter esercitare la propria intelligenza
  14. 14. Galileo prospettava autonomia tra scienza e fede e non conflitto ed opposizione prof. Vincenzo Cremone
  15. 15. “La Fede e la Ragione sono due ali con le quali lo spirito umano si innalza verso la contemplazione della Verità.” Giovanni Paolo II prof. Vincenzo Cremone
  16. 16. Un’altra tappa difficile del rapporto tra scienza e fede prof. Vincenzo Cremone Le scoperte di Charles Darwin
  17. 17. A partire dalla fine dell’ Ottocento cominciarono a contrapporsi due teorie note come prof. Vincenzo Cremone Creazionismo Evoluzionism oDifende l’attendibilità letteraria del racconto biblico descritto nella Genesi escludendo ogni teoria scientifica. Visione filosofica del mondo che vede nell’intera natura un grande processo in continua mutazione.
  18. 18. La teologia della creazione non è in contraddizione con l’evoluzione e, quindi, con la scienza. prof. Vincenzo Cremone
  19. 19. prof. Vincenzo Cremone creazione creazionismo evoluzione evoluzionismo verità teologica teoria scientifica interpretazione letterale della Bibbia visione filosofica
  20. 20. Bibbia • La creazione è un atto libero e gratuito di Dio. • Carattere narrativo e simbolico del racconto della Genesi Scienza • Esistono varie ipotesi evoluzionistiche. • Il darwinismo è solo una di queste. prof. Vincenzo Cremone
  21. 21. La scienza e la fede alleate Tutti i fondatori della cosiddetta scienza moderna erano credenti: • Copernico (canonico) • Keplero • Galileo • Newton • Lemaître , teorizzatore del Big bang era un prete • Mendel (monaco) prof. Vincenzo Cremone
  22. 22. La scienza e la fede alleate • Ancora oggi moltissimi scienziati sono religiosi. Essi ritengono che la natura rifletta un ordine e una logica che non contraddicono l’esistenza di Dio. • Semplicemente la scienza e la religione hanno scopi differenti e parlano linguaggi differenti. • Assieme però, ognuna a suo modo, possono aiutare l’uomo prof. Vincenzo Cremone
  23. 23. prof. Vincenzo Cremone
  24. 24. “La religione senza la scienza è cieca, la scienza senza la religione è zoppa” prof. Vincenzo Cremone
  25. 25. prof. Vincenzo Cremone “La ricerca della scienza è utile, la ricerca di Dio è essenziale” (Roland Benz – biofisico tedesco)
  26. 26. fine prof. Vincenzo Cremone

×